A Papaleo Gara 1 del TopJet Fx 2000 – Fx 2a Vallelunga

Il driver lecchese di origini siciliane su Dallara 312 si è imposto grazie ad una partenza fulminea davanti all’ungherese Berta ed a Rasero. Liotti prevale su F.Abarth in Fx 2 ed è campione assoluto 2021

Colpi di scena a tinte forti  hanno caratterizzato la prima giornata  del quinto round del Topjet-Fx 2000-fx 2 in svolgimento sulla pista di Vallelunga intitolata a Piero Taruffi. Gara 1 ha decretato la vittoria  di Renato Papaleo ed ha assegnato il titolo assoluto della Fx 2 a Salvatore Liotti.

Già ancor prima delle qualifiche è arrivata la notizia che il leader del campionato Bernardo Pellegrini, non sarebbe potuto entrare in pista a causa di un problema tecnico che ha costretto Il suo team in nottata a sostituire il motore della sua Dallara 313, col conseguente ultimo posto della griglia. Il miglior crono fra ì piloti della Topjet è stato di Renato Papaleo che è partito a fianco del Poleman della gara Sandro Zeller, protagonista della serie Drexler. Gara 1 si è giocata tutta in partenza con Papaleo che è scattato al comando.  Al semaforo verde un contatto tra I concorrenti delle retrovie ha causato la sospensione della corsa, successivamente ripresa e ancora rallentata da una safety car. Alla ripartenza effettiva Papaleo ha difeso la vetta e respinto gli assalti degli avversari tagliando il traguardo per primo. Al secondo posto della graduatoria Topjet fx 2000 si è classificato il 17enne ungherese Benjamin Berta, mentre terzo dopo altri piloti Drexler è stato l’alfiere Puresport Dino Rasero su Dallara 317 Mercedes.

Soddisfatto della sua prestazione – Papaleo ha dichiarato – “grande partenza e lì che ho vinto, ho tenuto dietro un campione come Zeller e sono veramente contento, peccato per i pochi giri che abbiamo compiuto. La macchina è davvero uno spettacolo”.

 Il 17enne Berta, giunto secondo della Topjet al traguardo nel sottolineare  la sua predilezione per le competizioni italiane   – ha dichiarato –  questa gara è stata davvero difficile  con tutte le interruzioni, complicato tenere la giusta concentrazione, ho cercato di avvicinarmi anche al mio diretto avversario , ma non volevo sbagliare e compromettere la prestazione.

“Il risultato mi soddisfa –  ha commentato Rasero – nonostante la mia gara sia stata condizionata da una partenza non troppo brillante, poi non ho avuto il tempo di recuperare per i pochi giri a disposizione, ma ero il più veloce in pista come conferma il best lap”.

 Salvatore Liotti nel commentare la sua gara ha riassunto l’ottima stagione . “ Sono contento di questo successo arrivato in anticipo con tutte vittorie, competere con le formula 3, disponendo di una vettura meno performante è sempre un grande stimolo. E’ stata una crescita, che ora mi porta a desiderare ulteriori step.

In gara 1 Liotti si è imposto in fx 2 davanti al sempre convincente  Francesco Solfaroli sulla Dallara  308 del Facondini Racing.

Tornando alla Fx2000 in classe F3 Pro-AM ha prevalso Enrico Milani, anche lui su una 308 del Facondini Racing, ma motorizzata Fiat,  protagonista di un inizio di weekend molto intenso, fuori pista nelle libere e successo in gara nonostante una minacciosa spia dell’olio accesa. Completano il podio di categoria Patrick Bellezza con la Dallara 308 della BellSpeed e Roberto Arne ancora su Dallara 308 Fiat.

Per quanto riguarda le altre classi Fx 2: sorprende la prestazione di Stefano Palummieri che col successo della Open sulla Tatuus Renault ha chiuso al settimo posto della assoluta.

Simone Saglio  ha preceduto nella Classe B riservata alle Tatuus Abarth, la lady 19enne Jenni Sonzogni.

Fabio Turchetto è stato il migliore della classe Light con la Tatuus della A.S.D Ruote  Scoperte.

Oggi Gara 2 alle 15.00 in diretta sul canale Ms Motor TV(Sky 229) e in streaming sui social della serie.