Milan- Brescia 1-0

Il Milan brinda a San Siro e batte di misura il Brescia 1-0 Il MIlan conquista i primi tre punti , grazie alle rete al 12’ di  Calhanoglu , su perfetto cross di Suso , il turco di testa infila alle spalle del portiere bresciano. Il Milan è ancora cantiere aperto e Giampaolo dovrà  sistemare gli automatismi.

Ad inizio gara i Rossoneri  partono  bene  con un possesso palla  che alla fine sarà superiore a quello del Brescia , poi scendino  di tono  e rischiano di subire  il pareggio.  Suso intanto resta il giocatore più attivo, faro della manovra: lancio lungo per André Silva, controllo difettoso al limite e pallonetto alto (21′). Ma a salvare il risultato deve pensarci Donnarumma che al 35′ ha un clamoroso riflesso sul tiro di Sabelli, deviato da Rodriguez.

Nella ripresa , complice anche un legero calo di Rossoneri , il Brescia attacca a pieno organico, senza riuscire però mai a creare vere preoccupazioni al portiere rossonero: gli unici sussulti restano la punizione a fil di palo di Tonali (72′) e la conclusione di Dessena rimpallata da Calabria (81′). Borini, Piatek e Kessie sprecano nel finale il raddoppio, sfiorato con il palo di Paquetà (89′) e con un tiro del polacco fermato sulla linea.