F1: Gp d’Italia, Vettel miglior crono seconde libere

Le  Ferrari  volano nelle seconde libere nel Gp d’Italia a Monza. Spaventoso incidente a Marcus Ericsson.Sebastian Vettel nel pomeriggio è stato il più veloce (1’21.105), con Kimi Raikkonen 270 millesimi più lento, seguito dalle Mercedes di Lewis Hamilton (+0.287) e Valtteri Bottas a quasi 7 decimi. Vettel è stato protagonista anche di un fuori pista alla Parabolica, da cui è rientrato ai box con l’alettone posteriore danneggiato.

Q uinto tempo per le Red Bull di Max Verstappen e Daniel Ricciardo, che domenica in gara partirà dall’ultima fila come Nico Hulkenberg (Renault), per le penalità legate al cambio del motore.

Tanto spavento nell’incidente  a Monza protagonista  Marcus Ericsson, per fortuna il pilota dell’Alfa Romeo è uscito illeso  e senza alcun danno fisico apparente.

L’incidente, al termine del rettilineo prima della variante, è avvenuto meno di tre minuti dopo l’inizio della seconda sessione di prove libere del Gp d’Italia, immediatamente sospesa. Il pilota svedese è uscito camminando sulle proprie gambe dall’abitacolo della vettura, completamente distrutta.