Eroica Montalcino e il popolo a pedali tornato sulle strade bianche della provincia di Siena


Ieri al via quasi millecinquecento ciclisti entusiasti. Cresce la partecipazione femminile

Il grande popolo de L’Eroica è tornato, felice, a percorrere le strade bianche della provincia di Siena. Oggi la Val d’Orcia e la val d’Arbia hanno ospitato, infatti, la quinta edizione d Eroica Montalcino: “E’ un popolo tornato sui pedali, con rispetto, prudenza e responsabilità – dichiara Giancarlo Brocci, ideatore de L’Eroica –  C’era tanta voglia di tornare a percorrere le strade bianche e oggi tante persone hanno potuto riassaporare l’ebbrezza del vento in faccia. Un popolo animato da valori che hanno reso famosissima ed amatissima L’Eroica in tutto il mondo. A cominciare dalla Bellezza della Fatica e il Gusto dell’Impresa”.


Al via di Eroica Montalcino 2021 sono stati ben 1390 ciclisti, di cui 160 donne: “Tantissimi giovani – sottolinea Franco Rossi, presidente di Eroica Italia – tutti entusiasti di pedalare in un territorio magnifico e per tanti aspetti impareggiabile. Giovani desiderosi di misurarsi con la strada e le biciclette di un tempo senza alcun tipo di aiuto se non la forza delle proprie gambe e il coraggio del proprio cuore. Magari con una scodella di ribollita ed un bicchiere di rosso per rigenerare le energie spese in salita.  Continua la crescita del numero delle cicliste per un’Eroica a cui si partecipa sempre più in coppia. Peccato solo per gli stranieri, pochissimi al via per i motivi che conosciamo. Quelle che abbiamo vissuto oggi in Val d’Orcia sono le premesse per un evento dai grandi numeri già dal prossimo anno”.

Con Eroica Montalcino si conclude un mese durante il quale Montalcino si è trovata al centro dell’universo a pedali, prima con Eroica Juniores, poi con l’arrivo della tappa del Giro d’Italia, infine con l’evento classico del mondo Eroica: “Montalcino è sempre più al centro dei progetti di Terra Eroica, cioè l’insieme delle strade e delle infrastrutture e opportunità presenti lungo il Percorso Permanente de L’Eroica e il Percorso Permanente di Eroica Montalcino: “Si tratta di circa 360 chilometri di bellezza assoluta – conclude Franco Rossi. E da metà luglio partiremo con un portale attraverso il quale potremo dare accoglienza alle richieste dei tanti cicloturisti che vogliono vivere le emozioni de L’Eroica, durante tutto l’anno. Per adesso l’appuntamento è fissato a metà luglio con Nova Eroica e Nova Eroica Family, in programma a Buonconvento. Con Nova Eroica corriamo incontro alla domanda di fuoristrada da gravel che sta interessando sempre più il ciclista che vuole misurarsi in sicurezza su queste bellissime strade bianche. Ma non solo, Nova Eroica piace anche in tanti altri scenari ugualmente suggestivi”.