La Lazio perde la testa, la Salernitana la punisce 3-1

Lazio-Salernitana 1-3 nella 12a giornata di Serie A.

All’Olimpico, storica vittoria della Salernitana . La formazione di Sarri rimontata dalla squadra di Nicola dopo il vantaggio di Zaccagni al 341′.

ha perso terreno sull’Atalanta facendosi rimontare dai granata di Nicola dopo aver chiuso in vantaggio il primo tempo per la rete di Zaccagni al 41′.

Nella ripresa l’ex Candreva ha pareggiato i conti , con un splendio pallonetto. La lazio è andata in totale tilt subendo il raddoppio al 68′ dall’ex giallorosso Fazio con un destro sul primo palo.

Dopo l’ammonizione di Milinkovic-Savic (che salterà il derby con la Roma per squalifica), la squadra di Sarri si è innervosita e la Salernitana ne ha approfittato al 76′ per segnare il terzo gol con Dia.

Biancocelsti che perdono contatto in classifica dall’Atalanta

IL TABELLINO

LAZIO-SALERNITANA 1-3
Lazio (4-3-3)
: Provedel ; Lazzari , Casale , Romagnoli , Marusic (41′ st Hysaj ); Vecino , Cataldi (36′ st Basic), Luis Alberto (19′ st Milinkovic-Savic ); Pedro (36′ st Cancellieri ), Felipe Anderson , Zaccagni . A disp.: Maximiano, Adamonis, Patric, Radu, Gila, Kamenovic, Marcos Antonio, Romero. All.: Sarri .
Salernitana (3-5-2): Sepe ; Gyomber (11′ st Bronn ), Daniliuc , Fazio ; Mazzocchi , Candreva , Radovanovic , Coulibaly (37′ st Bohinen), Bradaric (37′ st Vilhena); Piatek (37′ st Botheim), Bonazzoli (19′ st Dia ). A disp.: Fiorillo, Micai, Lovato, Sambia, Valencia, Kastanos, Pirola, Capezzi. All.: Nicola
Arbitro: Manganiello
Marcatori: 41′ Zaccagni (L), 6′ st Candreva (S), 23′ st Fazio (S), 31′ st Dia (S)
Ammoniti: Milinkovic-Savic, Marusic, Cancellieri (L); Coulibaly, Sepe, Dia (S)
Espulsi: nessuno