Salerno su Salernitana Calcio. Codacons scende in ‘campo’

CHI VA IN SERIE A AL POSTO DELLA SALERNITANA?TRUST BOCCIATO DALLA FIGC;INSERIAMO NEL TRUST I TIFOSI;IL CODACONS PREPARA UNA CLASS ACTION NAZIONALE IN DIFESA DI TUTTI I TIFOSI DELLA SALERNITANA.

L’emozione del raggiungimento di un traguardo dopo 23 anni si sta tramutando giorno dopo giorno in grande sofferenza.

L’attesa, poi la speranza, infine il rifiuto della FIGC a riconoscere la proposta di trust della Salernitana pone un interrogativo: quali sono le vere intenzioni dell’attuale presidenza? E’ normale che la proposta di trust fosse bocciata dalla FIGC?

Intanto che aspettiamo, vediamo che nessuno si muove. ALLORA CI MUOVIAMO NOI DEL CODACONS IN DIFESA DI TUTTI I TIFOSI DELLA SQUADRA DELLA CITTA’ DI SALERNO.

“Chiediamo ufficialmente” – afferma l’Avv. Matteo Marchetti, vice segretario nazionale del Codacons – “che nel trust siano rappresentati i tifosi, forse più garanti dell’attuale proposta. Il Centro coordinamento club venga convocato e partecipi in presenza alle riunioni che si stanno tenendo tra Salernitana e la Figc”.

“Nel caso, davvero speriamo poco probabile” – continua l’Avv. Marchetti – “di una esclusione della Salernitana dalla serie A, il Codacons è pronto ad una class action nazionale sia contro la Figc che contro Lotito, per danni morali e materiali”.

L’addetto stampa

Dott. Gerardo Stromillo