HP Sport RRT al gran finale della Coppa Italia di Modena con De Rosa e “King Dragon”

Ancora un impegno ad alto livello per la struttura sportiva laziale HP Sport RRT che sarà al via della Finale Nazionale ACI Sport Rally Cup Italia in programma nel fine settimana al Rally di Modena.

Due gli equipaggi al via della gara emiliana con i colori grigioverdi della struttura laziale, il protagonista e vincitore della classe Super 1600 della Settima zona, Massimo De Rosa pronto per affrontare l’ultimo appuntamento stagionale che raccoglie la selezione di tutti i successi di zona e che rappresenta una vetrina importante per i rally italiani. Il driver pugliese affronta la difficile sfida con i migliori piloti della Classe S1600 con ottimismo e forte della sua esperienza. Sulla stessa linea “King Dragon” che ha acquisito il diritto alla finale nazionale in ben due aree, la Sicilia (Zona 8°) e Lazio (Zona 7°), optando per quest’ultima e, sarà in gara con l’inedita quanto competitiva Alfa Romeo 147 nella classe RSD 2.0. Il numero 58 è stato assegnato alla Renault Clio con cui Massimo De Rosa e Antonio Anastasia daranno la caccia alla vittoria in classe S1600. Stesso obiettivo per “King Dragon-Giuseppe Acquaro in classe RSD 2.0: la loro Alfa Romeo 147 a gasolio ha il numero di gara 235. Il programma della gara prevede per i due equipaggi la possibilità di testare la loro vettura sabato 30 ottobre prima del via nello shakedown di 2,9 km in programma a Levizzano Rangone, cui farà seguito, la partenza ufficiale alle ore 16:01 dal parco assistenza di Ubersetto, e via per la prima prova speciale Barighelli di 10,57 km alle ore 16:50. Il riordino notturno è invece previsto nell’area davanti al Museo Ferrari. Domenica 31 prende il via la seconda parte della gara con, le tre prove speciali da ripetere due volte, nell’ordine: “Ospitaletto” (11,98 km), ancora “Barighelli” (10,57 km) e “San Pellegrinetto” (10,44 km). Sette prove speciali quindi per 76,55 chilometri cronometrati, per un totale complessivo di 328,40. L’arrivo della prima vettura è invece fissato alle ore 17,16 in piazza Libertà a Maranello.