” STOP AL BULLISMO – STOP BULLYING, campagna promossa da Legio XIII Roma – Vivere da Sportivi – Fiamme Oro Rugby, per la sensibilizzazione e contrastare il dilagante fenomeno del bullismo”

Il FOOTBALL AMERICANO con la Legio XIII Roma ASD insieme a Vivere da Sportivi (Organizzazione no profit per il Fair Play) si fanno promotori di questa iniziativa per sensibilizzare e contrastare il dilagante fenomeno del bullismo.

”STOP AL BULLISMO – STOP BULLYING” ci vede impegnati il contrastare un fenomeno fortemente in ascesa. Una recente indagine ha evidenziato che 1 ragazzo su 2 subisce episodi di violenza verbale, psicologica e fisica e una grande percentuale è vittima ricorrente di abusi.

Le conseguenze del bullismo e del cyberbullismo sono devastanti: la vittima, si sente sempre più isolata, fino ad arrivare ad atti di autolesionismo culminanti a volte con il suicidio. Dobbiamo fermare tutto questo sensibilizzando in tutti gli ambienti e a tutti i livelli più persone possibili.

Proprio con questo intento è stato siglato anche un “Protocollo d’Intesa” tra Legio XIII Roma – Vivere da Sportivi – Fiamme Oro Rugby con l’obiettivo di creare degli eventi dedicati, infatti sono previste manifestazioni ad ottobre e presenza nelle scuole.

Per dare più forza al progetto è partita da tempo una campagna sui social network con la creazione di una pagina ad-hoc su facebook gestita proprio dalla Legio XIII e da Vivere da Sportivi, “io non rido” e che vede anche la collaborazione di grandi campioni dello sport che prestano la loro immagine, il nuoto, dopo il football americano è ben rappresentato anche grazie al contributo di Barbara Allaria (tra l’altro anche responsabile dell’Ufficio Stampa della FIDAF – Federazione Italiana di American Fotball).

Spiccano nomi come quello di Massimiliano Rosolino pluricampione del nuoto, Nicola Marconi campione dei tuffi, il team di nuoto sincronizzato che è in partenza per Rio (Sgarzi, Deidda, Flamini, Perruppato e Cattaneo ), la giovane nuotatrice Arianna Castiglioni con Martina Rabbolini, il coordinatore del settore acquatico delle Fiamme Oro Nuoto