Fiorentina, il dopo Vlahovic si chiama Cabral

Dopo l’adio di Vlahovic alla Juve , la Fiorentina volta pagina e si prepara ad accogliere Arthur Cabral dopo gli acquisti di Piatek e Ikoné.

L’attaccante brasiliano è già sbarcato in città e venerdì si sottoporrà alle visite mediche di rito prima di mettere tutto nero su bianco e iniziare la sua nuova avventura con la Viola. Classe 1998, Cabral arriva dal Basilea per 14,5 milioni di euro più 1,5 di bonus