Mondiale Elite Maschile Belgrado 2021 – Day 2: POKER DI VITTORIE PER GLI AZZURRI

Pugilato Mondiali Elite Maschili 2021, che sono in svolgimento in quel della Stark Arena Belgrado (FINALI 6/11).

Per la prima volta nella storia sono 13 le categorie di peso in cui sono suddivisi i 650 boxer partecipanti, rappresentanti 105 nazioni.

48Kg; 51 Kg; 54 Kg; 57 Kg; 60 Kg; 63.5 Kg; 67 Kg; 71 Kg; 75 Kg; 80 Kg; 86 Kg; 92 Kg; +92 Kg

4 gli Azzurri sul ring nella giornata odierna:

16 – 51kg Serra vs Rahmani FC1 WO

32- 63.5 Malanga vs McCarthy IRL 5-0

32- 75kg Cavallaro vs Embulayev Fin 5-0

32 – 92kg Mouhiidine vs Manasyan Arm 5-0

Serra, superando per WO Rahmani (Afgano), passa agli ottavi 51 kg, in cui sfiderà (1/11) il brasiliano Da Silva. Agevole e brillante vittoria per il 63.5 Kg Malanga, che supera nei 32° per 5-0 l’irlandese McCarthy. Il boxer pugliese nei 16° (30/10) se la vedrà con il colombiano Viafara. Il 75 Kg Salvatore Cavallaro infligge un secco 5-0 al finlandese Embulayev, mettendosi così in tasca il pass per i 16°, in cui (30/10) si troverà di fronte il bielorusso Samadurau. Nei 92 Kg Abbes Mouhiidine vince per 5-0 contro l’armeno Manasyan , accedendo così ai sedicesimi dove (29/10) boxerà con il croato Filipi.

“Federico ha WO” Queste le parole di Emanuele Renzini “passando quindi agli ottavi. Malanga ha vinto in maniera chiara e netta contro un validissimo avversario. Nei sedicesimi sfiderà il forte colombiano Viafara, che conosciamo molto bene e che penso possa battere. Cliente scomodo per Abbes, che si è trovato di fronte un avversario che non gli ha dato modo di boxare al suo meglio. Alla fine, però, il ragazzo è uscito a venirne fuori, vincendo con merito. Ottima, infine, la prova di Cavallaro.”

DOMANI (27/10) tre azzurri in gara:

16- 48kg Cordella vs Yeghikyan Arm

28 ottobre

16- 57kg Di Serio vs Do Nascimento Bra

16- 67kg Mangiacapre vs Baatarsukh Mgl

  LIVESTREAMING CLICCA QUI

26 ottobre

16 – 51kg Serra vs Rahmani FC1WO

32- 63.5 Malanga vs McCarthy IRL 5-0

32- 75kg Cavallaro vs Embulayev Fin 5-0

32 – 92kg Mouhiidine vs Manasyan Arm

27 ottobre

16- 48kg Cordella vs Yeghikyan Arm

28 ottobre

16- 57kg Di Serio vs Do Nascimento Bra

16- 67kg Mangiacapre vs Baatarsukh Mgl

29 ottobre

16- 54kg Cappai vs Tsuboi JPN

16- 60kg Spada vs Petit-Homme Hai/ Aliyev Aze

16- 71kg Faraoni vs Bartee-El USA/ Hield Bah

16° 92 Kg – Mouhiidine vs Filpi CRO

30 ottobre

16- 80kg Fiori vs Aslonov Uzb/ Changalawe Tan

16 – 63.5 Kg Malanga vs Viafara COL

16 – 75 Kg Cavallaro vs Samadurau BLR

1 Novembre

8° 51 Kg Serra vs Da Silva BRA

ITALIA BOXING TEAM – MONDIALE BELGRADO 2021

Nicola Cordella (BeBoxe 48 kg), Federico Serra (Domenico Mura Boxe 51), Manuel Cappai (FIAMME ORO 54), Raffaele di Serio (Esercito 57) Simone Spada (Versus 60), Luigi Malanga (Phoenix Gym 63,500), Vincenzo Mangiacapre (Fiamme Azzurre 67), Francesco Faraoni (Carabinieri 71), Salvatore Cavallaro (Fiamme Oro 75), Simone Fiori (Fiamme Oro 80), Abbes Mouhiidine (Fiamme Oro 92).

Staff

Fabrizio Baldantoni – Team Leader

Emanuele Renzini Head Coach

Riccardo D’Andrea Coach

Eugenio Agnuzzi Coach

Gennaro Moffa Coach

Giovanni Cavallaro Coach

Fabio Morbidini Fiosioterapista

Pierluigi Pantini Massoterapista

Alessio Franco Nutrizionista

INFO MONDIALI:

La mascotte ufficiale della Kermesse è un piccolo Rapace di nome Vrapce.

L’AIBA ha reso, inoltre, noto che per la prima volta nella sua storia i medagliati al prossimo Mondiale Elite Maschile, in programma in Serbia-Belgrado dal 24 ottobre al 6 novembre, riceveranno i seguenti premi in denaro: 100000 dollari alla medaglia d’oro, 50000 all’argento, e 25 al bronzo. I vincitori, inoltre, saranno insigniti di una cintura creata ad hoc per l’evento. Le medaglie saranno fatte in puro oro e argento

I Guantoni non saranno più rossi e blu ma bianchi brandizzati con il logo AIBA. La differenziazione Rosso Blu resterà nelle divise dei pugili in gara, cui sarà comunque concesso di mostrare i colori dei rispettivi paesi d’appartenenza

“Sarà il giusto premio per tutti gli sforzi fatti dai nostri atleti durante la lunga preparazione per questo importantissimo Campionato”  ha dichiarato il Presidente AIBA Umar Kremlev.

Belgrado ha già ospitato un’edizione del Mondiale nel 1978 dopo la prima che ebbe luogo a Cuba nel 1974.

LIVE STREAMING CANALE YOUTUBE AIBA

PROGRAMMA COMPETIZIONE:

24/10, 19:00 – Cerimonia di Apertura

25/10 – 2/11, 13:00 and 18:00 – Preliminari

3/11 – Giorno di Riposo

4/11, 13:00 and 18:00 – Semifinali

5-6/11, 18:00 – finali

22 le medaglie conquistate dagli azzurri nelle 16 edizioni di questa competizione:

1982: Francesco Damiani Argento S. Massimi

1986: Biagio Chianese Bronzo S. Massimi

1989: Luigi Quitadamo Bronzo Gallo

1991: Tommaso Russo Oro Medi

1997: GIacobbe Fragomeni Bronzo Massimi; Paolo Vidoz Bronzo S.Massimi

1999: Leonard Bundu Bronzo Superwelter; Paolo Vidoz Bronzo S.Massimi

2001: Ciro Di Corcia Bronzo S.Welter

2005: Roberto Cammarelle Bronzo S.Massimi: Domenico Valentino Bronzo Leggeri

2007: Roberto Cammarello Oro S. Massimi; Clemente Russo Oro Massimi; Domenico Valentino Argento Leggeri; Vincenzo Picardi Bronzo Mosca

2009: Roberto Cammarelle Oro S.Massimi; Domenico Valentino Oro Leggeri

2001: Domenico Valentino bronzo Leggeri; Vincenzo Mangiacapre Bronzo S.Leggeri

2013: Clemente Russo Oro Massimi; Roberto Cammarelle bronzo S.Massimi; Domencio Valentino Bronzo Leggeri