Nations League: Raspadori- Di Marco.Ungheria-Italia 0-2

Missione compiuta! L’Italia batte 2-0 l’Ungheria a Budapest nell’ultima giornata del Gruppo 3 di Nations League, e conquista il prim posto in classifica e si conquista accede alle Final Four.

Un buon primo tempo degli azzurri di Mancini con l’Ungheria che si difendee rischia di passare in svantaggio su un’indecisione di Gulacsi , risolev Szalai che salva sulla linea della poirta.

Al 31’ va vicinissima allo 0-2 con un sinistro a giro di Di Lorenzo, che sfiora il palo e si spegne sul fondo.

Nella rirpesa gli Azzurri rischiano con l’Ungheria che va tre volte di fila vicinissima al pareggio: le conclusioni sono, nell’ordine, di Nego, Styles e Szalai, ma tutti e tre trovano Donnarumma presente.

Passata la ‘tempesta’ al 7′ arriva il raddoppio: Barella pesca in profondità Cristante, che premia l’inserimento di Dimarco per lo 0-2.

L’orgolio ungherese trascinati dla pubblico tentato con Styles di accorciare le distanze è ancora eccezionale Donnarumma, che spegne sul nascere le speranze di rimonta.

A 10’ dal termine il Var, non concede un calcio di rigore all’UmgheriA ( spinta di Bastoni su Adam in piena area di rigore.) Il triplice fischio poi sancisce la vittoria meritata dell’Italia.

IL TABELLINO

Ungheria-Italia 0-2

Ungheria (3-4-2-1): Gulacsi ; Lang , Orban , At. Szalai; Fiola , Nagy (1′ st Styles ), Schafer , Kerkez (12′ st Gazdag ); Nego  (30′ st Bolla ), Szoboszlai (40′ st Kleinheisler); Ad. Szalai (30′ st Adam ).

Ct: Rossi

Italia (3-5-2): Donnarumma ; Toloi , Bonucci , Acerbi (1′ st Bastoni ); Di Lorenzo (45′ st Mazzocchi), Barella , Jorginho (28′ st Pobega ), Cristante , Dimarco ; Gnonto (20′ st Gabbiadini ), Raspadori (28′ st Scamacca ).

Ct: Mancini

Arbitro: Bastien

Marcatori: 27′ Raspadori (I), 7′ st Dimarco (I)

Ammoniti: Acerbi (I), Ad. Szalai (U), Fiola (U)