Serie A: Lazio-Roma 3-2

La Lazio ha vinto il derby capitolino battendo 3-2 la Roma 

Allo stadio Olimpico non sono mancate le emozioni .I biancocelesti giocano meglio nei primi 20 minuti capitalizzando il miglior gioco con la rete del vantaggio realizzata da Milinkovic-Savic al 10′ bravo e coraggioso ad anticipare Rui Patricio in uscita subendo anche un duro colpo al volto. Il raddoppio arriva con Pedro al 19′, l’azione orchestrata da Immobile in profondità chiusa dal destro di prima intenzione dell’ex di giornata all’angolino. Il doppio vantaggio lascia la Roma l’iniziativa e prima con Cristante , po con Zaniolo (palo da breve distanza) sfiorano il gol. La rete arriva prima del riposo al 41′ con Ibanez con un colpo di testa.

Nella ripresa è sempre la Lazio a tenere il pallino del gioco anjche se a ritmo rdotto rispetto ai primi 45 minuti. Immobile sfiora il gol su sponda di Milinkovic-Savic.

Al 63′ Immobile scappa via a Mancini assist di Luis Alberto e una volta davanti a Rui Patricio ha avuto la lucidità di servire a Felipe Anderson l’assist per il 3-1.

La Roma si scuote con Zaniolo che conquista il calcio di rigore trasformato da Veretout per il 3 a 2 finale-.


IL TABELLINO

LAZIO-ROMA 3-2
Lazio (4-3-3):
 Reina ; Marusic  Luiz Felipe , Acerbi , Hysaj ; Milinkovic-Savic , Leiva (15′ st Cataldi ), Luis Alberto (21′ st Akpa Akpro ); Anderson , Immobile (44′ st Muriqi ), Pedro . A disp.: Strakosha, Adamonis, Lazzari, Patric, Akpa Akpro, Moro, Radu, Basic, Escalante, Romero. All.: Sarri 
Roma (4-2-3-1): Rui Patricio ; Karsdorp (37′ st Zalewski ), Mancini , Ibanez , Vina (37′ st Smalling ); Cristante , Veretotut ; Zaniolo (31′ st Perez ), Mkhitaryan , El Shaarawy  (19′ st Shomurodov ); Abraham . A disp.: Fuzato, Boer, Kumbulla, Calafiori, Reynolds, Diawara, Villar, Darboe, Mayoral. All.: Mourinho 
Arbitro: Guida
Marcatori: 10′ Milinkovic-Savic (L), 19′ Pedro (L), 41′ Ibanez (R), 18′ st Anderson (L), 24′ st rig. Veretout (R)
Ammoniti: Leiva, Cataldi (L); Rui Patricio, Cristante, Vina, Veretout (R)