Serie A: Lazio – Milan 3-0. Doppietta di Correa , poi Immobile

Milan battuto dalla Lazio 3-0 , nell’ultimo posticipo della 33^ giornata Serie A: I biancocelsti con una gara da recuperare (contro il Torino) confermano la corsa verso un posto in Champions League.

All’’Olimoico un super Correa (doppietta) al 2’ e al 51’. Il tris di Immobile all’87. Rossoneri raggiunti in classifica da Napoli e Juve.

Una  sconfitta pesante come un macigno , il MIlan la incassa allo stadio Olimpico. Finisce 3-0 a favore della Lazio. Euupre pronti via , i rossoneri hanno sfiorato il vantaggio:destro di Calhanoglu è attentissimo Reina. La Lazio  risponde, e va in gol: un’indecisione di Bennacer la palla finisce a Immobile che innesca Correa, l’argentino dribbla Donnarumma e deposita in gol.

 Il Milan sembra  subire il contraccolpo e la Lazio trova facilmente le giuste linee di passaggio pwer rendersi pericolosa dalla parti di Donnarumma  che  respinge a guantone aperto una conclusione ravvicinata di Immobile

Il Milan si scuote al 20′ le occasioni su calci di punizione  piazzati.

Occasione al 30 per Calhanoglu  , il turco ritarda la battuta a rete favorendo il recupero di Reina a

Il Milan gioca nella metà campo biancceleste , al 43′ una veloce ripartenza di Lazzari .Il gol, annullato dal Var per un fuorigioco millimetrico.

Una conclusione debole di Mandzukic, da ottima posizione, è l’ultimo sussulto di un primo tempo tecnicamente non memorabile, ma certamente ricco di emozioni.

Il Milan si ripresenta in campo nella ripresa con lo stesso atteggiamento, ma si scopre ancora ai contropiedi biancocelesti e al 51′ capitola. È ancora Correa a punire i rossoneri, anche se il gol è viziato da un evidente contatto Leiva-Calhanoglu a inizio azione, che Orsato non considera falloso nonostante la corsa al monitor. Pioli prova a far cambiare passo ai suoi con l’inserimento di Leao (al posto di un inconcludente Mandzukic) e Diaz, ma la squadra fatica a creare occasioni concrete e a 10′ dalla fine rischia il tracollo, salvata dal palo dopo uno splendido pallonetto di Immobile sull’ennesimo contropiede. Il bomber biancoceleste non sbaglia però allo scadere, quando ben imbeccato da Lazzari trafigge Donnarumma con un siluro in diagonale, complice anche il troppo spazio lasciatogli da Tomori e Romagnoli. L’ultima emozione è il legno colpito da Kessie sugli sviluppi di un corner, che nega agli ospiti anche il gol della bandiera.

IL TABELLINO

Lazio-Milan 3-0
Lazio (3-5-2): Reina ; Marusic , Acerbi , Radu; Lazzari , Luis Alberto , Leiva , Milinkovic-Savic , Lulic  (23′ st Fares ); Correa (31′ st Pereira ), Immobile .
Allenatore: Inzaghi
Milan (4-2-3-1): Donnarumma ; Calabria (25′ st Dalot), Kjaer  (28′ st Romagnoli), Tomori , Hernandez ; Kessie , Bennacer (25′ st Tonali ); Saelemaekers  (18′ st Diaz ), Calhanoglu , Rebic ; Mandzukic  (18′ st Leao ).
Allenatore: Pioli
Arbitro: Orsato
Marcatori: 2′ e 6′ st Correa (L), 42′ st Immobile (L)
Ammoniti: Acerbi (L), Milinkovic-Savic (L)