Serie A Beretta femminile: si gioca per la 24^ giornata,Salerno – Brixen Sudtirol sfida chiave in vetta

Se i rinvii continuano a complicare il quadro della Serie A Beretta femminile, è pur vero che, calendario alla mano, le prossime due settimane sembrano destinate a dire molto, se non quasi tutto, dei destini dell’alta classifica e della zona play-off. In particolare molto ruota attorno alla Jomi Salerno che, tra 27 marzo e 6 aprile, giocherà in sequenza tre scontri diretti mica da ridere. 

La squadra di Laura Avram, capolista con 33 punti, affronterà nell’ordine, in un vero e proprio tour-de-force, il Brixen Sudtirol sabato, l’AC Life Style Erice nel recupero del 30 marzo e il 6 aprile, in un altro recupero di fuoco, la Mechanic System Oderzo. Molto, forse tutto, come detto passa per questo trittico di impegni delle campane, che partono da casa loro e dal week-end contro un Bressanone che farà ricorso a tutte le sue energie in riserva. Senza le infortunate Ghilardi e Hilber, due delle principali marcatrici del team altoatesino (225 reti), la squadra di Noessing si aggrapperà alla classe del duo Prünster-Babbo per restare comunque nella lotta Scudetto. 

Nel frattempo, archiviata la positiva parentesi della Nazionale, nel fine settimana la 24^ giornata si anima con altri tre incontri. In coda si rivede la Santarelli Cingoli: situazione complessa per le marchigiane, che dovranno recuperare cinque partite e che tornano in campo quasi un mese dopo l’ultimo impegno sbattendo subito con una sfida-salvezza sul campo di Leno. Partita non semplice, ma se la squadra di Analla coltiva l’ambizione di ricucire lo strappo con la decima posizione non può concedersi passi falsi nei dentro-fuori.

Anche perché subito sopra potrebbe accadere di tutto, come ad esempio che la Cellini Padova possa allungare ancora la sua striscia positiva fin qui di due vittorie pesantissime contro Nuoro e Cassano Magnago. Le padovane, nel segno delle azzurre Djiogap ed Eghianruwa, hanno messo un piede fuori dalla zona retrocessione e ora fanno visita alle Guerriere Malo in una partita che si preannuncia combattutissima. 

Invischiata nei bassifondi anche Cassano Magnago, a +3 da Leno e dalle posizioni più roventi della classifica. Ma l’impegno delle amaranto non è dei più semplici: trasferta sul campo di Erice, intenzionata quanto prima a chiudere il discorso legato al quarto posto.

Due incontri rinviati: sono Nuoro – Ariosto Ferrara e Cassa Rurale Pontinia – Mechanic System Oderzo.

IN DIRETTA. Eleven Sports trasmette in diretta tutte le partite della stagione 2020/21 di Serie A Beretta maschile e femminile. Non è necessario sottoscrivere alcun abbonamento per seguire la propria squadra del cuore in Serie A Beretta. Sarà invece richiesta una registrazione al sito web www.elevensports.it, con possibilità di effettuare il login anche con il proprio account Facebook o Google. Eleven Sports è disponibile anche con l’app per smartphone e tablet su iOs e Android, oltre che sulle smart TV sfruttando dispositivi come Chromecast, Android TV o Amazon Fire. 

DataOraPartitaArbitri
27 marzoh 18:30Jomi Salerno – Brixen SüdtirolSimone – Monitillo
27 marzoh 18:30Guerriere Malo – Cellini PadovaAlborino – Farinaceo
27 marzoh 20:30Leno – Santarelli CingoliCardaci – Tilaro
28 marzoh 14:00Ac Life Style Erice – Cassano MagnagoDe Marco – Carcea
RinviataNuoro – Ariosto Ferrara
RinviataCassa Rurale Pontinia – Mechanic System Oderzo

foto: manojlovic-salerno-tiro