Serie A: Genoa-Brescia 3-1

Buona la prima per Thiago Motta. Il nuovo tecnico del genoa  indovina tre cambia e nel secondo tempo ribalta il risultato . A Marassi Genoa – Brescia 3-1. Il Grifone andato sotto 1-0 con gol di Tonali su calcio di punizione. Nella rirpesa  Motta sostituisce Radovanovic, Lerager e Gumus, con Agudelo, Pandev  e Kouamè. I tre nuovi innesti ripagano il tenico andando a segno (20’ 30’ e 35’) e regalando la vittoria al numeroso pubblico presente sugli spalti dello stadio Ferraris.

 

IL TABELLINO
Genoa-Brescia 3-1
Genoa (4-2-3-1):
Radu ; Ghiglione , Zapata , Romero , Ankersen ; Radovanovic  (1′ st Agudelo ), Schone ; Cassata , Lerager  (13′ st Pandev ), Gumus  (20′ st Kouamè ); Pinamonti . A disposizione: Jandrei, Marchetti, Barreca, Biraschi, El Yamiq, Goldaniga, ​​Jagiello, Saponara, Sanabria. All.: Thiago Motta .

Brescia (4-3-1-2): Joronen ; Sabelli , Cistana , Chancellor  (40′ Gastaldello ), Mateju ; Bisoli , Tonali , Romulo ; Spalek  (35′ st Matri ); Balotelli  (27′ st Donnarumma ), Ayé . A disposizione: Alfonso, Semprini, Morosini, Ndoj, Zmrhal. All. Corini .
Arbitro: Abisso
Marcatori: 34′ Tonali (B), 20′ st Agudelo (G), 30′ st Kouamè (G), 35′ st Pandev (G)
Ammoniti: Ghiglione, Ankersen, Radu, Romero, Agudelo, Pandev (G), Tonali, Bisoli, Balotelli, Matri (B)