Ungheria -Italia, Mancini:”proveremo a passare il turno, ma abbiamo il 50 e 50 di farlo”.

Ungheria-Italia, si guarda al futuro , mettendo alle spalle i brutti ricordi.

Il ct della nazionale azzurra Mancini pensa alla qualificazione alle Final Four Nations league e cqonquistare la vetta del girone.

Per farlo dovrà vincere in casa dell’Ungheria reduce dal successo in casa della Germania: “Giocare qui non è mai semplice – ha commentato Roberto Mancini alla vigilia – e Marco Rossi, che è stato mio compagno di squadra, ha fatto un ottimo lavoro”. In attacco l’Italia non avrà Immobile: “Non valeva la pena correre il rischio, Ciro ha provato ma era troppo pericoloso”.

Proprio l’assenza dell’ultimo secondo di Ciro Immobile, con l’attaccante arrivato fin sotto l’aereo coi compagni, ha fatto discutere. Mancini però ha spiegato: “Sapevamo che sarebbe stato difficile recuperarlo, ma Ciro non stava malissimo e voleva recuperare. Però si è allenato pochissimo e stamattina abbiamo deciso così”.

L’Italia cambierà qualcosa rispetto al successo contro l’Inghilterra: “Vediamo come stanno i ragazzi, ma giocheremo con la massima tranquillità per sfruttare al meglio le occasioni. Stiamo valutando come metterli in difficoltà. Proveremo a passare il turno, ma abbiamo il 50 e 50 di farlo”.