Ciclismo Campionati del Mondo: Alaphilippe fa il bis

 Julian Alaphilippe è campione del Mondo per la seconda volta consecutiva. Il ciclista francese conquista la maglia arcobaleno nella prova in linea maschile da Anversa a Leuven.

Il corridore francese della Deceuninck-Quick Step ha vinto la prova in linea maschile che da Anversa a Leuven ha offerto un grande spettacolo.

La zampata vincente del fuoriclasse transalpino è arrivata a 20 chilometri dal traguardo. I 268,3 km dell’impegnativo percorso di questa spettacolare edizione, la 100esima della storia, avevano già ridotto il numero di coloro che potevano ambire all’iride.

Gli azzurri Ballerini e Moscon sono usciti di scena. Nel gruppo di testa sono rimasti Nizzolo e Colbrelli relli

moscon

Lo strappo al penultimo giro di Alaphilippe è stato mostruoso, così il francese ha bissato il successo ottenuto a Imola nel 2020.

Conquistano l’argento Van Baarle (Olanda) e Valgren (Danimarca).

L’Italia, che ha visto oggi l’ultima uscita da ct di Davide Cassani, può comunque festeggiare per un’edizione in cui sono arrivati risultati davvero positivi. Filippo Ganna si è riconfermato campione del mondo a cronometro e sono arrivati gli ori di Filippo Baroncini, campione del mondo under 23 e di Elisa Balsamo, campionessa del mondo femminile, la cronostaffetta mista ha ottenuto il bronzo. Grazie a questi risultati abbiamo chiuso il medagliere davanti a tutti.