Rimini – prima giornata della Coach Experience 2022

L

’annuale kermesse che riunisce la comunità degli allenatori italiani e che torna dopo due anni di stop dovuti alla pandemia.

Sette aule, due campi attrezzati per le esercitazioni, saranno questi gli spazi dove i tecnici assisteranno alle lezioni e si confronteranno con allenatori di spicco. Già dalla prima giornata di lavori molti i nomi importanti, da mister Rolando Maran, al tecnico della Juventus Under 23 Roberto Zauli, a Roberto Breda passando per i preparatori atletici Roberto Sassi, Stefano D’Ottavio e Agostino Tibaudi, o a preparatori dei portieri Luigi Ragno e Gaetano Petrelli che è anche  docente della scuola allenatori di Coverciano, al nutrizionista e medico della Nazionale italiana Luca Gatteschi. Si parlerà e tanto anche di calcio giovanile con il tecnico della Juventus primavera semifinalista di Youth League Andrea Bonatti, con il docente della scuola allenatori Ruggero Radice  e con il responsabile della scuola calcio dell’Atalanta Matteo Vatta. Senza dimenticare anche le altre nuove figure professionali come il Match Analyst Antonio Gagliardi, per oltre dodici anni match analyst della Nazionale italiana.

Una ricca giornata che vedrà anche la possibilità per i tecnici di svolgere i loro aggiornamenti obbligatori

Michele HaimoviciSegreteria AIACEmail: