Giro d’Italia: tappa a Martin. Yates sfianca Bernal, il colombaino conserva la maglia Rosa. Ottima prova di Caruso

Nella 17^ tappa con arrivo in cima a Punta di Ala ,  dopo aver scalato il Passo di San Valentino , la maglia Rosa Egan Bernal paga un ritardo  di 1’22” in classifica generale.

Il colombiano  forse per problemi alla schiena staccato negli ultimi 4 chilometri dall’azione di Simon Yates , accompagnato dal portoghese  Joao Almeida. A vincere la tappa l’irlandese Dan Martin  , 34 anni , in fuga appena dopo  aver superato il Passo di San Valentino.

Una grande tappa è stata  disputata da Damiano Caruso. Il siciliano è rimasto a lungo attaccato alle alla ruota di Egan Bernal, poi costretto a distaccarsi  sull’imperioso allungo di Yates.

ma non è  stata una disfatta anzi Caruso successivamente è rientrato su Bernal (negli ultimi 100 metri ha allungato e ha recuperato 3 secondi).

Sfortunato  Giulio Ciccone, fino a questa mattina sesto in classifica generale,  caudto sulla discesa del Passo di San Valentino insieme ad altri corridori tra cui anche Vincenzo Nibali , senza cambiare bicicletta ha recuperato primo dell’inizio dell’ultima salita, poi nonostante ha cambiato la bicicletta si è dovuto arrendere L’abruzzese ha pagato a caro prezzo lo sforzo effettuato successivamente per riprendere le ruote del drappello dei migliori prima della salita conclusiva e si è staccato sulle prime rampe dell’ascesa di Sega di Ala. Ha perso quattro posizioni e ora è decimo in classifica. Vincenzo Nibali è invece ventesimo a causa della caduta, entrambi gli uomini della Trek-Segafredo sono giunti doloranti al traguardo.

L’ordine d’arrivo della 17^ tappa

1) Daniel Martin (ISRAEL START-UP NATION) in 4h54”38”

2) Joao Almeida (DECEUNICK-QUICK-STEP) + 13”

3) Simon Yates (TEAM BIKEEXCHANGE) + 30”

4) Diego Ulissi (UAE TEAM EMIRATES) + 1’20”

5) Damiano Caruso (BAHRAIN VICTORIOUS) + 1’20”

Domani è prevista la frazione più lunga del Giro numero 104 : 231 km quasi completamente pianeggianti da Rovereto a Stradella. Nel finale sono previsti due strappi.

.

CLASSIFICA GENERALE GIRO D‘ITALIA 2021 (dopo la 17ma tappa)

1  BERNAL Egan INEOS Grenadiers 20 71:32:05
2 CARUSO Damiano Bahrain – Victorious 2:21
3 YATES Simon Team BikeExchange 3:23
4 VLASOV Aleksandr Astana – Premier Tech 6:03
5 CARTHY Hugh EF Education – Nippo 6:09
6 BARDET Romain Team DSM 6:31
7 MARTÍNEZ Daniel Felipe INEOS Grenadiers 7:17
8 ALMEIDA João Deceuninck – Quick Step 8:45
9 FOSS Tobias Team Jumbo-Visma 9:18
10CICCONE Giulio Trek – Segafredo 11:06
11MARTIN Dan Israel Start-Up Nation 13:37
12BENNETT George Team Jumbo-Visma 19:08
13BILBAO Pello Bahrain – Victorious 27:30
14BOUWMAN Koen Team Jumbo-Visma 27:43
15FORMOLO Davide UAE-Team Emirates 29:17
16VALTER Attila Groupama – FDJ 35:12
17FORTUNATO Lorenzo EOLO-Kometa 38:31