Atalanta , macchina da gol. 5-0 al Bologna

L’Atalanta  dimentica il pari contro la Roma e ritorna ad essere una macchina  gol. Nel secondo posticpo della 33^ giornata batte 5-0 il Bologna e sale al secondo posto in classifica.

Il Bologna ha provato subito a dare fastidio a Gollini 9’ e 12’ Skov Olsen ha impegnato Gollini.

Muriel è grande serata , gli emiliani hanno cercato di   contrastarlo ma, il vantaggio arriva al (22’),: il colombiano fa d esca   e si trascina  alcuni difensori rossoblu , colpo di tacco per Malinovski che di prima intenzione batte Skorupski.

E’ la serata di Muriel , i difensori del Bologna sono in grande difficoltà nel cercare di fermarlo. ILcolombaino dopo una serpentina calcia e c entra il palo . Al (44’) , su azione da calcio d’angolo Danilo trascina a terra Romero, calcio di rigore dal dischetto Muriel non sbaglia.

 Nel primo tempo i nerazzurri sono trascinati da Muriel, che prima illumina per il vantaggio di Malinovskyi (22′), poi sigla il raddoppio su rigore (44′). A inizio ripresa i rossoblù restano in dieci per l’espulsione di Schouten e crollano sotto i colpi di Freuler (57′), Zapata (59′) e Miranchuk (73′).

Nella ripresa al 4′ Schouten interviene fuori tempo e con il piede a martello su Romero , l’arbitro Fabbri a estrae il cartellino rosso. In dieci  i ragazzi di Mihajlovic tirano i remi in barca e al 57′ incassano il 3-0: Svanberg  lento a   recuperare palla, Freuler interviene su  liberarsi con una finta di Danilo e batte ancora Skorupski.

Passano appena due minuti e la Dea cala il poker: questa volta è Malinvoskyi a ispirare e Zapata ad approfittarne, con la difesa rossoblù ormai totalmente allo sbando.

Gli ultimi 20′ diventano buoni per far tirare il fiato a qualcuno e dar spazio a chi ne ha avuto meno, come ad esempio Miranchuk, che si regala anche il gol del 5-0. Ultima batosta in una serata da incubo per i felsinei. A evitare il 6-0 a due minuti dalla fine è Danilo, che respinge sulla linea il tentativo di un Djimsiti a caccia di gloria personale.

IL TABELLINO

Atalanta-Bologna 5-0

Atalanta (3-4-1-2): Gollini 6,5; Toloi 6,5 (26′ st Caldara 6), Romero 6,5, Djimsiti 6,5; Hateboer 6, De Roon 6,5, Freuler 7 (16′ st Pessina 6), Maehle 6; Malinovskyi 7,5 (26′ st Ilicic 6); Muriel 7,5 (16′ st Miranchuk 6,5), Zapata 7 (33′ st Lammers 6).
Allenatore: Gasperini 7
Bologna (4-2-3-1): Skorupski 6; Antov 5, Soumaoro 5,5, Danilo 4,5, De Silvestri 5,5 (11′ st Vignato 6); Schouten 4,5, Svanberg 5 (18′ st Mbaye 6); Skov Olsen 6,5 (27′ st Orsolini 6), Soriano 6 (11′ st Baldursson 6), Barrow 5 (27′ st Poli 6); Palacio 5.
Allenatore: Mihajlovic 5,5
Arbitro: Fabbri
Marcatori: 22′ Malinovskyi (A), 44′ rig. Muriel (A), 12′ st Freuler (A), 14′ st Zapata (A), 28′ st Miranchuk (A)
Ammoniti: Danilo (B)
Espulsi: Schouten (B)