Fiorentina , beffa nel finale. Sconfitta dal Paok 3-2

Beffa dai contorni amari perla Fiorentina. Al Franchi la Viola battuta 3-2 dal Paok Salonicco. La squadra di Sousa  deve rimandare la qualificazione al 16esimi  Europa League e il primo posto nel girone J , quando giocherà sul campo del Qarabag l’ultimo match.

Una qualificazione assaporata fino al 93’ , poi il gol di Rodriguez infrange  la gioia  Viola.

Nel primo tempo doppio vantaggio greco 5’ Shakhov , raddoppio di Djalma al 26’. La Fiorentina si scuote , due traverse , un palo, un gol valido (la palla supera la linea evidentemente  ma, non concesso dal direttore di gara ,  e buoni interventi di Brkic. Preima  del riposo Beranrdeschi accorcia le distanze : 33’ il sinistro dell’estroso attaccante non da scampo al portiere greco.

A inizio ripresa la Fiorentina trova il meritato pareggio con il solito Babacar, sempre più bomber di coppa. L’attaccante senegalese sfrutta al meglio un assist di Astori e fa secco Brkic. Forse anche per colpa del risultato che arriva da Liberec (Qarabag in svantaggio e quindi con il pareggio qualificazione e certezza del primo posto per i toscani), la Viola abbassa i ritmi, pur giocando costantemente nella metà campo degli ellenici. Al 52′ incredibile errore di Lezzerini che accompagna male la palla, Djalma mette a centro area dove Rodrigues a colpo sicuro colpisce in pieno Tomovic. Un brivido che non scuote i padroni di casa. Sousa e Ivic fanno ricorso ai cambi, il risultato sembra cristallizzato ma Rodrigues deve farsi perdonare l’errore precedente e fa piangere il Franchi.

IL TABELLINO

FIORENTINA-PAOK 2-3

Fiorentina (4-2-3-1): Lezzerini ; Tomovic , Rodriguez , Astori , Milic  (6′ st Chiesa ), Vecino , Badelj ; Tello (38′ st Ilicic ), Cristoforo (21′ st Sanchez ), Bernardeschi ; Babacar . A disp.: Tatarusanu, Zarate, Kalinic, Salcedo. All.: Sousa

Paok (4-3-3): Brkic ; Matos , Crespo , Varela , Leovac ; Shakhov  (38′ st Mysatkidis ), Canas , Cimirot ; Djalma Campos (26′ st Pelkas ), Koulouris  (16′ st Thiam ), Rodrigues . A disp.: Glykos, Malezas, Bisewar, Kitsiou. All.: Ivic

Arbitro: Klossner (Svizzera)

Marcatori: 5′ Shakhov (P), 26′ Djalma Campos (P), 33′ Bernardeschi (F), 5′ st Babacar (F), 48′ st Rodrigues (P)

Ammoniti: Crespo (P), Leovac (P), Matos (P), Pelkas (P)