Vuelta 2017: tappa allo sloveno Mohoric. Fromme sempre im Maglia Rossa

Lo sloveno Matej Mohoric, ha vinto  la 7/a tappa della Vuelta di Spagna

La corsa si è decisa ai piedi dell’Alto del Castillo, la salita finale a 12 km dalla fine: Mohoric ha allungato, si è fatto la salita da solo, ma è stato raggiunto da Rojas, De Gendt e Poljanski. In discesa, però, lo sloveno della Uae Emirates ha staccato tutti e si è presentato da solo, aggiudicandosi la Llíria-Cuenca, lunga 207 chilometri. Alle sue spalle, con un ritardo di 16″ si sono piazzati nell’ordine il polacco Pawel Poljanski, terzo lo spagnolo José Joaquín Rojas poi il belga Thomas De Gendt. Primo degli italiani Alessandro De Marchi giunto all’arrivo con 27″ di ritardo, al quinto posto. Il gruppo dei migliori ha tagliato il traguardo con un distacco di 8’37” e la maglia rossa di leader della classifica generale è rimasta sulle spalle del britannico Chris Froome L’inglese ha 11″ di vantaggio su Chaves, 13″ su Roche e 30″ su Van Garderen. Nibali è 5/o a 36″, Aru ottavo a 49″.