International Champions Cup: Juventus-Inter 1-1 (5-4 dcr)

Lo spettacolo del derby d’Italia  è andato in scena in Cina nell’International Champions Cup. L’Inter  sconfitta dopo i calcio di rigore dalla Juventus ( 1-1 alla fine dei tempi regolamentari).Nerazzurri  subito in vantaggio vantaggio: Sensi trova in area la gamba di de Ligt, che goffamente segna un autorete.

Nella ripresa la squadra allenata dall’ Antonio Conte ha un vistoso calo fisico. La Juventus prende campo e va più volte al tiro. Il gol del pareggio però arriva in maniera fortunosa, con deviazione vincente su calcio di punizione di Cristiano Ronaldo.

I tempi regolamentari terminano col risultato di 1-1 e, senza tempi supplementari, si vola ai calci di rigore. Grande protagonista Gigi Buffon, che pare tre rigori. L’ultimo però, di Barella, lo vede beffato, con la palla che gli sfugge tra le mani, per poi terminare in rete. La Juventus ha due chance per chiudere il match ma Rabiot e Bernardeschi sbagliano i tiri dal dischetto. Si va dunque a oltranza ed è Demiral a siglare la rete del successo bianconero.

Il tabellino

Juventus-Inter 1-1 (rigori 5-4)

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, de Ligt, Cancelo; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Higuain, Cristiano Ronaldo. All. Sarri

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Sensi, Dalbert; Perisic, Esposito. All. Conte

Marcatori: 10′ autogol de Ligt (J), 68′ Cristiano Ronaldo (J)

Ammoniti: D’Ambrosio, Bonucci