Roma – Feyrnoord , finale Conference League. Stasera i giallorossi di Mourinho per la conquista della Coppa

Roma-Feyenoord Probabili formazioni

Poche ore poi la finale Conference league tra Roa e Feyenoord. A Tirana la partita più importante di tutta la stagione per i giallorossi di Mourinho .

Le probabili formazioni

Mourinho ha solo qualche dubbio circa le condizioni di Mkhitaryan, Smalling e Zaniolo, ma soltanto il primo dovrebbe partire dalla panchina salvo ripensamenti dell’ultimo secondo. La porta sarà affidata a Rui Patricio, con la solita linea a tre di difesa formata da SmallingIbanez Mancini. Sulle fasce agiranno Karsdrop e Zalewski, con Spinazzola pronto a subentrare, mentre al centro restano confermati Cristante Sergio Oliveira. In avanti invece si ricompone il tridente formato da PellegriniZaniolo Abraham.

L’unico problema per il Feyenoord invece riguarda le condizioni del portiere: il titolare resta Bijlow, ma al momento non è in grado di scendere in campo dal 1′ e potrebbe lasciare il posto a MarcianoGeertrudia Malacia saranno sugli esterni, mentre per il centro della difesa gli olandesi punteranno su Tranuer Senesi. La diga di centrocampo sarà composta da Kokcu Aursnes, mentre sulla trequarti Nelson, Til Sinisterra faranno da supporto a Dessers, il capocannoniere di questa competizione.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Sergio Oliveira, Zalewski; Pellegrini, Zaniolo; Abraham

FEYENOORD (4-2-3-1): Marciano; Geertruida, Trauner, Senesi, Malacia; Kokcu, Aursnes; Nelson, Til, Sinisterra; Dessers