Roland Garros: Djokovic e Nadal superano il secondo turno

Novak Djokovic e Rafael Nadal “scaldano i motori”

Il serbo e lo spagnolo battono in tre set rispettivamente Molcan 6-2, 6-3, 7-6(4) e Moutet (6-3, 6-1, 6-4), guadagnandosi le sfide a Bedene van de Zandschulp, che ha battuto di Fognini

Alexander Zverev e Carlos Alcaraz, invece, hanno bisogno del quinto set per eliminare Baez (2-6, 4-6, 6-1, 6-2, 7-5) e Ramos-Viñolas, steso con il punteggio di 6-1, 6(7)-7, 5-7, 7-6(2), 6-4.

Avanzano Alexander Zverev e Carlos Alcaraz avanzano, seppur soltanto al quinto set. Il tedesco, contro l’argentino Baez, va sotto 2-0 (6-2, 6-4), poi ritrova l’intensità e i colpi da numero 3 al mondo e, con tre set di fila (6-1, 6-2, 7-5) stende il numero 36 della classifica Atp, accedendo al terzo turno: se la vedrà con l’americano Brandon Nakashima, che si libera in tre set dell’olandese Tallon Griekspoor. Il classe 2003, invece, rischia di perdere il derby iberico con Albert Ramos-Viñolas. Sotto di un set (2-1), il numero 6 al mondo riesce anche ad annullare un match point, strappando il servizio sul 4-5 e pareggiando il conto al tie-break, poi nel quinto completa l’opera e si impone 6-1, 6(7)-7, 5-7, 7-6(2), 6-4. Alcaraz sfiderà ora l’americano Korda, che travolge 7-6(5), 6-3, 6-3 il padrone di casa Richard Gasquet.

Avanza anche Cameron Norrie: 6-3, 6-4, 6-3 all’australiano Kuber, risultato che vale la sfida a Karen Khachanov, che supera in quattro set il boliviano Hugo Dellien. Turno agevole per Felix Auger-Aliassime, che batte 6-0, 6-3, 6-4 l’argentino Camilo Ugo Carabelli e si guadagna il match contro il serbo Krajinovic, capace di stendere il croato Borna Gojo con il punteggio di 7-6(5), 6-2, 5-7, 6-1.

TABELLONE FEMMINILE
Daria Saville sarà l’avversaria di Martina Trevisan: l’australiana, numero 127 della classifica Wta, sorprende e batte 6-4, 6-2 la ceca Petra Kvitova. La grande sorpresa nel tabellone femminile è l’eliminazione di Maria Sakkari: la greca saluta dopo aver perso in due set contro Karolina Muchova, che si impone per due volte al tie-break. La ceca sfiderà ora l’americana Amanda Anisimova, che batte con un netto 6-4, 6-1 la croata Donna Vekic. Tra le statunitensi, non sbagliano neanche Cori Gauff e Sloane Stephens, che battono rispettivamente la belga Alison Van Uytvanck 6-1, 7-6(4) e la romena Sorana Mihalea Cirstea (3-6, 6-2, 6-0). 

Sorprende anche l’uscita di scena di Emma Raducanu: l’inglese, vincitrice degli US Open 2021, perde in rimonta contro Aliaksandra Sasnovich, che si impone 3-6, 6-1, 6-1. La bielorussa affronterà ora Angelique Kerber: la tedesca batte, dopo due ore e al tie-break, la padrona di casa Elsa Jacuqemot con il punteggio di 6-1, 7-6(2). Turno agevole anche per Victoria Azarenka: la bielorussa batte 6-1, 7-6(3) la tedesca Andrea Petkovic e si guadagna la sfida alla svizzera Jil Belen Teichmann, che travolge 6-4, 6-1 la serba Olga Danilovic. Infine, la finalista degli US Open 2021 Leylah Annie Fernandez batte 6-3, 6-2 la ceca Katerina Siniakova: la canadese affronterà ora la svizzera Belinda Bencic (6-4, 6-2 a Bianca Andreescu).