Serie A: Cagliari – Roma 3-2

Continua la corsa verso la salvezza del Cagliari. I sardi hanno   battuto 3-2 la Roma nella 33a giornata di Serie A.(foto: l’abraccio tra Ceppitelli e Cerri al termine del match)

Voleva e dovera vincere il Cagliari di Sepmplici. A cadere all’’Arena Sardegna la Roma di Fonseca, il finale 3 a 2 per i rossobluù che agganciano il Benevento a quota 31 punti, e centrano la terza vittoria consecutiva.

Lykogiannis (4′),  apre le marcature  , la fuga di Nandez è imperiosa quausi sul fondo il cross rasoterra il colpo di tacco di Joao Pedro smarca il difensore greco , facile mettere la palla alle spalle di Pao Lopez.

Carles Perez, il migliore dei giallorossi pareggia al (27’): l’attaccante spagnolo lanciato in area da Pellegrini batte a rete , il palo respinge e sulla ribattuta lo stesso Perez mette la palla nel sacco.

Nella ripresa , il Cagliari inizia con lo stesso piglio del primi 45 minuti.

Al  (57’)  Marin approfitta di un rinvio di Mancini che sbatte addosso a Deiola , il centrocampista rumeno non ci pensda su due volte e piazza un destro teso nell’angolo alla destra di Pao Lopez.

Gioca bene il Cagliari , al cospetto di una Roma , forse cn la testa al prossimo impegno in Europa League.

Il Cagliari ha fame! Così Joao Pedro  al (64’) fa tris: il brasiliano indisturbato nel saltare all’altezza del primo palo sugli sviluppi da corner tra Karsdorp e Villar.

Sempre dalla bandierina è arrivato anche il secondo gol della Roma, con Fazio, che ha tenuto acceso l’incontro fino al 94′ quando poi è esplosa la gioia dei rossoblu . Musi lunghi nella squadra giallorossa Fonseca dovrà trasmettere i giusti stiimoli in vista del match d’andata Europa League contro il Manchester United la prossima settimana

IL TABELLINO
CAGLIARI-ROMA 3-2
Cagliari (3-4-1-2)
: Vicario 6; Ceppitelli 6, Godin 6, Carboni 5,5; Deiola 6, Nandez 7,5, Marin 7 (38′ st Duncan sv), Lykogiannis 7 (30′ st Zappa 6); Joao Pedro 7,5; Simeone 6 (38′ st Rugani sv), Pavoletti 6 (30′ st Cerri 6). A disp.: Aresti, Ciocci, Asamoah, Calabresi, Klavan, Walukiewicz. All.: Semplici 7.
Roma (3-4-2-1): Lopez 6; Mancini 5, Smalling 6 (14′ st Cristante 5), Fazio 6; Santon 6(14′ st Karsdorp 5), Villar 5, Diawara 5 (31′ st Veretout 6), Peres 5 (1′ st Spinazzola  6); Perez 6,5, Pellegrini 5,5 (14′ st Mkhitaryan 5); Mayoral 5. A disp.: Mirante, Fuzato, Reynolds, Juan Jesus, Kumbulla, Pastore, El Shaarawy, Dzeko. All.: Fonseca 5.
Arbitro: Irrati
Marcatori: 4′ Lykogiannis (C), 27′ Perez (R), 12′ st Marin (C), 19′ st Joao Pedro (C), 24′ st Fazio (R)
Ammoniti: Marin, Joao Pedro, Duncan (C); Cristante (R)

Claudio Chiaretti