Esordio casalingo per la Legio XIII nel campionato di III Divisione:arrivano i Grifoni Perugia!

E’ arrivato il momento di scendere in campo per la Legio XIII. Domani al via per i ragazzi del presidente Tancioni, la nuova avventura nel campionato di III Divisione con l’esordio in casa contro i Grifoni Perugia, squadra che ha già dimostrato di essere una delle candidate ai playoff in questo girone.

I Grifoni vengono dalla vittoria contro i Crabs Pescara e in questa stagione vogliono migliorare quanto di buono fatto vedere già nel 2016 e la partita per i romani sarà sicuramente difficile. L’head coach della Legio XIII, Marco Mazzanti, avrà il roster quasi al completo, consapevole di avere a disposizione una formazione molto giovane e ricca di rookies.

La Legio XIII si presenta al via con almeno il 70% della squadra composta da ragazzi alla loro prima esperienza in questa disciplina sportiva e un blocco consistente di atleti della under 19. In cabina di regia, nel ruolo di quarterback troviamo Hiroshi Mazzanti e Giordano Cuomo, mentre nei Grifoni a gestire le azioni di gioco rientra il bravo Francesco Freddini.

Una nuova sfida per i legionari che in questa stagione hanno avuto l’ennesima “rivoluzione” in squadra, con un nuovo head coach e l’ennesimo cambio generazionale all’interno del roster e a sottolineare questo importante aspetto è lo stesso coach dell’attacco Ottorino Campagna. (sotto nella foto)

“Ci siamo si, è arrivato il momento di scendere in campo. Rispetto alle altre squadre, siamo quelli che ancora devono esordire in campionato e questo ci ha permesso di avere qualche settimana in più per prepararci. Diciamo che se da un lato è un fattore positivo – spiega Campagna – perché ci siamo allenati un po’ di più, dall’altro c’è che i nostri avversari il “rodaggio” in campionato lo hanno già fatto. Abbiamo anche quest’anno una squadra nuova, molto giovane e tanti nuovi ragazzi vogliosi di giocare a football e proprio per questo abbiamo avuto la necessità di disputare due amichevoli: per capire bene il materiale umano a nostra disposizione e in particolar modo, testare anche i rookies durante una partita, cosa ben diversa dal semplice scrimmage di allenamento. Domani incontriamo i Grifoni e non sarà certo facile. Loro sono un gruppo già affiatato che lo scorso anno ha fatto vedere un buon football ed hanno disputato un bellissimo campionato. Le ambizioni dei team sono diverse sicuramente, perché se loro vogliono vincere, noi dobbiamo puntare a far crescere questo nuovo gruppo e per noi il progetto ha una durata più lunga. Abbiamo lavorato bene fino ad oggi malgrado impegni lavorativi e familiari di molti, ci siamo preparati e adesso è il momento di far vedere di che pasta siamo fatti. La cosa che mi preoccupa maggiormente è l’emozione della “prima”, perché una partita di campionato è sempre un esame e bisogna dare il massimo e dimostrare che abbiamo “studiato”. Siamo fiduciosi sulla prestazione della squadra, poi riguardo al risultato chissà”.

L’appuntamento è fissato per domani alle ore 17 presso il Centro Sportivo “Longarina” in via di Castelfusano 79 a Roma – Ingresso Gratuito

CURIOSITA’- E’ stata pubblicata su Youtube una canzone in onore della Legio XIII dal rapper romano Christian Brus ecco il link:

https://youtu.be/-oVW_GJdlC0