11 medaglie per l’Alfa Maserà alla prova FGI Silver individuale “Winter Edition”

Tutte a podio le ginnaste della società maseratense. Nella foto Linda Ruvoletto

Un weekend ricco di soddisfazioni quello appena conclusosi per la ginnastica ritmica dell’Alfa Maserà impegnata a Montegrotto Terme nella prova regionale Individuale Silver FGI programmi LA – LB – LC .

Al Palaberta sono scese in pedana per la società maseratense 11 ginnaste e il bottino finale è stato di ben 11 medaglie: le atlete allenate da Francesca Sette, Francesca Nalin, Giada Bianzale, Sara Roman e Valeria Ruzzon non solo vanno tutte a podio ma vincono anche il primo posto in tutte le categorie a cui hanno preso parte.

Le prime a gareggiare sabato sono state Sandra Brunello e Anna Baratto che, nella categoria Allieve 2 LB1, hanno ottenuto rispettivamente il primo e il secondo posto mentre la compagna Ambra Murana ha vinto l’oro nella categoria Allieve 3 LB1. Dalle ginnaste Senior del programma LB1 arrivano ancora due primi posti, quello di Alice Pegoraro tra le S1 e di Marta Zorzi tra le S2. 

Ancora due medaglie nella categoria A2 LA1: è d’oro quella di Emma Bizzaro mentre è di bronzo quella di Laura Rebeja. Anche per Sophia Diallo arriva un primo posto tra le Junior 2 programma LA2.

Ultime a scendere in pedana le ginnaste che hanno gareggiato nel livello LC: le allieve 2 Linda Ruvoletto e Melissa Zaggia si aggiudicano primo e terzo posto mentre Valentina Rossetto sale sul gradino più alto del podio nella categoria Junior 1. Un po’ di sfortuna per Anita Sartorato che non ha potuto partecipare alla competizione.

“Siamo molto soddisfatti – il commento del Presidente della Asd Alfa Maserà Simone Piva – non solo per il bottino di medaglie ma anche perché le nostre atlete si sono oggettivamente distinte in pedana, merito della loro bravura ma anche del mio staff che segue queste atlete da anni e prepara i loro esercizi”.