Serie A: Bologna-Milan 2-4

iIl Mioan batte il Bologna 4-2 . Rossoneri in testa alla classifica

Non è stato facile aver la meglio di un Bologna con tabnto orgoglio e in 9 uomini per la doppia espulsione: 20′ Soumaro ; 57′ Soriano.

Nel primo tempo con le reti di Leao : 16′ il portoghese calcia di sinistro dopo una lunga fuga , la palla toccata da Medel mette fuori causa Skorupski. Il raddoppio al 35′ di Calabria: calcio d’angolo , uscita avventata di Skorupski , il difensore rososnero libero di calciare di potenza fa 2-0.

Nella ripresa tra il 50′ e il 52′ – si è visto rimontare dal Bologna.i Barrow. Il gambiano prima con un corner a rientrare ha beffato Ibrahimovic portandolo all’autogol di testa, poi scappando sul filo del fuorigioco su azione di Arnautovic e Soriano ha infilato il pareggio. Al 57′ però è arrivato il secondo cartellino rosso di serata per i felsinei, questa volta per Soriano, reo di un intervento pericoloso sulla caviglia di Ballo-Touré che ha ricambiato il volto al match. Nei cinque minuti finali Bennacer riporta in vantaggio i rossoneri i,sinistro è chirurgico all’angolino basso di Slorupsky, poi e Ibrahimovic che da fuori area trova il quarto gol

IL TABELLINO

BOLOGNA-MILAN 2-4
Bologna (3-4-2-1):
Skorupski ; Soumaoro , Medel  (42′ st Orsolini ), Theate ; De Silvestri , Dominguez  (18′ st Schouten ), Svanberg , Hickey  (18′ st Dijks ); Soriano , Barrow  (18′ st Binks ); Arnautovic  (38′ st Santander). A disp.: Bardi, Molla, Mbaye, Sansone, Van Hoojdonk, Vignato, Skov Olsen. All.: Mihajlovic .
Milan (4-2-3-1): Tatarusanu ; Calabria , Kjaer , Tomori , Ballo-Touré  (40′ st Kalulu); Bennacer , Tonali (1′ st Bakayoko 6); Castillejo  (1′ st Saelemaekers ), Krunic  (15′ st Giroud ), Leao ; Ibrahimovic . A disp.: Mirante, Jungdal, Conti, Gabbia, Romagnoli, Maldini. All.: Pioli
Arbitro: Valeri
Marcatori: 16′ Leao (M), 35′ Calabria (M), 5′ st Ibrahimovic (M), autorete , 7′ st Barrow (B), 39′ st Bennacer (M), 45′ st Ibrahimovic (M)
Ammoniti: Arnautovic (B); Tonali, Calabria, Saelemaekers (M)
Espulsi: 20′ Soumaoro (B) per aver interrotto una chiara occasione da gol; 12′ st Soriano (B) per gioco violento