Tiro con l’Arco: Mauro Nespoli in semifinale Coppa del Mondo a Medellin 4^ prova

Mauro Nespoli in semifinale, questa notte si giocherà una medaglia.La semifinale vale anche la qualificazione per la finalissima di Coppa

Mauro Nespoli vola in semifinale nell’arco olimpico nella quarta tappa di Coppa del Mondo a Medellin (Col). L’aviere azzurro domenica sera sfiderà lo spagnolo Miguel Alvarino Garcia a caccia della medaglia. Questo risultato gli vale anche la qualificazione per la sua sesta finale del circuito di World Cup, che quest’anno si disputerà a Tlaxclala, in Messico, dal 15 al 16 ottobre. 

Ennesima grande impresa di Mauro Nespoli che a Medellin, in Colombia, dove è in corso la quarta tappa di Coppa del Mondo, ha conquistato un posto in semifinale nell’arco olimpico e domenica si troverà davanti lo spagnolo Miguel Alvarino Garcia, mentre dall’altro lato del tabellone si confronteranno Jack Williams (Usa) e Kim Woojin (Kor). 

La corsa nelle eliminatorie individuali vale già un grande traguardo per l’arciere dell’Aeronautica Militare che stacca il pass per le finali di World Cup che si svolgeranno il 15 e 16 ottobre a Tlaxcala, in Messico, dove non ci sarà, a sorpresa, Brady Ellison dopo le 11 finali disputate. Lo statunitense, capace di vincere cinque volte la competizione, record assoluto nel ricurvo, ha fatto pubblicamente i complimenti a Nespoli e a Kim Je Deok per aver raggiunto l’ultimo atto della manifestazione. 

Per l’atleta lombardo sarà la sesta partecipazione alle finali di Coppa del Mondo dopo Parigi 2013, Roma 2017, Samsun 2018, Mosca 2019 (nel 2020 la manifestazione non si è disputata a causa della pandemia), Yankton 2021 e ora si aggiunge all’elenco Tlaxcala 2022. Nonostante il suo eccellente curriculum, Nespoli non ha ancora vinto la finale del circuito: il miglior risultato raggiunto finora è stato l’argento del 2019, dopo il match per l’oro vinto da Brady Ellison.


LA STRADA DI NESPOLI VERSO LA SEMIFINALE – Nespoli nella notte italiana ha vinto tutti i turni eliminatori a Medellin, il primo contro il padrone di casa Daniel Pineda Osorio 6-0, il secondo 6-2 con il belga Theo Carbonetti, poi è arrivata l’impresa: agli ottavi infatti l’azzurro si trovava davanti il numero uno del tabellone, il coreano Kim Je Deok. La sfida è lunga e appassionante con l’olimpionico di Voghera che vince allo shoot off 6-5 (X-9). Ai quarti altro match perfetto per l’atleta dell’Aeronautica che con un netto 7-1 batte l’americano Matthew Reqa, andando a guadagnarsi la semifinale contro lo spagnolo Miguel Garcia Alvarino. 

L’altra semifinale vedrà invece sulla linea di tiro Jack Williams (Usa) che ha vinto il circuito di coppa lo scorso anno in finale con Ellison, che sfiderà il pluridecorato e n.1 al mondo Kim Woojin (Kor). 
 
GLI ALTRI RISULTATI AZZURRI 
– Sono usciti di scena al primo turno invece Federico Musolesi, sconfitto alla freccia di spareggio dal cileno Ricardo Soto 6-5 (X-8), e David Pasqualucci che nulla ha potuto contro l’americano Brady Ellison (0-6).
Tra le donne è Tatiana Andreoli a fare più strada di tutti arrivando fino agli ottavi di finale dove però si è trovata la strada sbarrata dalla tedesca Katharina Bauer vincente 6-0. In precedenza per l’azzurra erano arrivati i successi 6-5 (10-8) sull’indiana Dipti Kumari e 7-1 sulla britannica Penny Healey. Esce di scena al secondo turno Chiara Rebagliati, vittoriosa 6-4 sulla colombiana Valeria Yepes Perez e poi sconfitta 6-0 dalla brasiliana Ana Luiza Sliachticas Caetano. Non riescono a superare il primo turno Vanessa Landi e Lucilla Boari sconfitte da Ana Vazquez (MEX) 6-2 e dalla brasiliana Ana Machado 6-4.

I RISULTATI DEI MIXED TEAM – Poche soddisfazioni per i mixed team che sono scesi in campo prima delle eliminatorie individuali. Giornata sfortunata per i medagliati olimpici di Tokyo Lucilla Boari e Mauro Nespoli che nel misto ricurvo vengono sconfitti allo shoot off dalla Gran Bretagna (Pitman, Huston). La sfida viaggia sui binari dell’equilibrio con primo e terzo set a favore degli inglesi e gli azzurri sempre pronti a rispondere prendendosi il secondo e il quarto parziale. Si va così alle frecce di spareggio ancora una volta in parità, ma gli avversari si avvicinano di più al centro e così alla fine il risultato è di 5-4 (17*-17).
Niente da fare anche per il mixed team compound Marcella Tonioli-Valerio Costantino che si è arreso per 157-151 a El Salvador (Paiz, Hernandez). La prima volée è conclusa in parità, poi i centroamericani prendono il sopravvento andando a vincere tutti gli altri set. 

IL PROGRAMMA – Oggi andrà in scena la prima giornata di finali con le sfide del compound dove nessun azzurro è riuscito a conquistare un posto nelle sfide che valgono il podio. Domenica ultima giornata di gare con le finali del ricurvo, dove Mauro Nespoli proverà a riportare in Italia una medaglia. 

Tutti i match saranno trasmessi in diretta streaming da Olympic Channel (7 ore il fuso orario). I match dell’azzurro verranno trasmessi nei prossimi giorni su Rai Sport e una sintesi di tutte le finali su Eurosport.