Hogs Reggio Emilia – Aquile Ferrara 38-26

l Torelli di Scandiano i DG Plast Hogs Reggio Emilia si impongono col punteggio di 38-26 sulle Aquile Ferrara nel terzo turno del campionato nazionale di seconda divisione Fidaf, Girone C. (foto Caccialupi azione – foto Marzano)

L’avvio di gara è scoppiettante. Riccardo Buriani corona con un touchdown da una yard un insistito primo possesso reggiano trovando il varco giusto in linea di scrimmage su una sweep, mentre gli ospiti rispondono immediatamente con un altrettanto insistito drive, concluso in endzone con un TD pass di Alessandro Golfieri per Matteo Medini, lasciato colpevolmente solo lungo la sideline sinistra dalle secondarie granata.

Sabbioni in azione (foto Manuela Sabatini)

Al cambio di possesso gli Hogs si riportano in vantaggio, con Luca Sabbioni a fare la parte del leone prima con una elettrizzante corsa centrale di 40 yards, poi con il TD che in seguito alla trasformazione porta gli Hogs sul 14-7 con cui termina il primo quarto di gioco.

Nel secondo quarto un sack di Riccardo Anthony Zanni, propiziato da una pressione centrale di Francesco Giacomelli, costringe le Aquile al punt ed a restituire agli Hogs il possesso oltre la metà campo. Gli uomini di coach Daniele Rossi capitalizzano immediatamente la posizione di campo favorevole. Prima Buriani su una corsa esterna evita un placcaggio in linea di scrimmage ed accelera lungo la sideline per 22 yards, poi Alex Rouzzi varca la goal line da una yard di distanza con una QB-sneak che vale il touchdown del 21-7. 

Gli estensi provano a reagire al doppio svantaggio, imbastendo un buon drive che li porta a ridosso della redzone, ma questa volta le secondarie di casa non si fanno sorprendere dall’attacco aereo degli ospiti e Giordano Baldini, con un ottimo break su un pallone lanciato da Golfieri in mezzo al campo, mette a segno un intercetto. In maniera metodica, l’attacco reggiano muove palla grazie al suo vario e produttivo gioco di corse, per poi sorprendere la difesa avversaria con un perfetto lob tra cornerback e safety di Ruozzi per Giovanni Caccialupi, in una rara apparizione in attacco. A poche yards dalla goal line avversaria, gli Hogs questa volta non trovano il varco giusto ma si accontentano di buon grado del calcio di Massimiliano Trenti che porta il punteggio sul 24-7 con cui si va all’intervallo.

Nel terzo quarto il punteggio non cambia, con le difese a tenere inviolate le rispettive endzone, ma all’inizio dell’ultima frazione di gioco le Aquile si portano sul 24-14, ancora per via aerea, con Golfieri bravo ad evitare la pressione di Zanni allo snap, estendendo l’azione e pescando Fabio Gardinale oltre la goal line.

La replica degli Hogs è immediata, con un immenso Sabbioni che prima si inventa una galoppata centrale di 28 yards facendosi largo nel traffico della linea di scrimmage per poi esplodere in campo aperto, e poco dopo termina il drive seguendo in endzone il convoglio di bloccatori su una corsa verso destra.

Sul 31-14 sembra oramai finita, ma le Aquile non mollano e trovano il touchdown nel seguente kickoff, con Medini abilissimo a raccogliere da terra il calcio di Trenti, evitare un paio di placcaggi in mezzo al campo e poi involarsi lungo la sideline fermandosi solamente una volta varcata la goal line. La seguente trasformazione da due punti fallisce grazie ad un passaggio rotto da Caccialupi.

In vantaggio 31-20, gli Hogs giungono nuovamente a ridosso della endzone avversaria ma vengono costretti al tentativo di field goal poi bloccato dallo special team avversario. Le Aquile sfruttano nuovamente il proprio efficiente passing game per muovere il pallone e trovare un altro TD, questa volta con Jacopo Bindini, abile a mandare a vuoto un difensore reggiano e trovare la endzone per il 31-26.

I ferraresi, sotto break ma con sempre meno tempo a disposizione, tentano il tutto per tutto con un onside kick. Gli Hogs recuperano con Pavel Morari, e un incontenibile Sabbioni mette la parola fine all’incontro con il suo terzo touchdown di giornata, che fissa il risultato sul 38-26.

Nell’altro incontro del girone, i Vipers Modena si sono imposti sui Bengals Brescia col punteggio di 46-19, restando imbattuti in stagione e mantenendo il controllo del girone C. Sabato 29 maggio, alle 19, gli Hogs andranno a far visita proprio ai Vipers, per tentare l’assalto alla vetta del girone e “vendicare” la sconfitta patita al Torelli nel derby di andata.

Nelle immagini allegate:

– #39 Luca Sabbioni, © Manuela Pellegrini

– #16 Giovanni Caccialupi, © Nando Marzano