Italia Giorgio Chiellini: “non siamo stati presuntuosi, ci è mancato qualcosa”

“E’ difficile da spiegare, c’e’ grande delusione. Abbiamo fatto una buona partita ma ci e’ mancato il gol. Non siamo stati presuntuosi, ci e’ mancato qualcosa, abbiamo fatto degli errori da settembre fino ad oggi e li abbiamo pagati”.

Lo ha detto Giorgio Chiellini, capitano della Nazionale, commentando la sconfitta contro la Macedonia del Nord che e’ costata la qualificazione ai Mondiali. “Sono orgoglioso dei miei compagni, siamo tutti distrutti e affranti ma dobbiamo ripartire. Adesso e’ anche difficile commentare, rimarra’ un grande vuoto che spero possa ridarci una grande energia. Mi auguro che il mister rimanga, perche’ imprescindibile per questa nazionale. Ora dobbiamo ritornare a vincere, andare agli Europei e tra 4 anni tornare a questo benedetto Mondiale”, ha aggiunto. “La mia ultima partita in Nazionale? Io già penso alla prossima ha concluso Chiellibni.