HP SPORT cinque volte sul podioal Rally Day Valle della Guardia nel frusinate. Bene il giovanissimo Francesco Quatrini

Un fine settimana più che positivo quello passato che, ha visto HP Sport presente alla prima gara del campionato italiano rally terra in Val d’Orcia e alla prima edizione del Rally Day Valle della Guardia.

Nel frusinate, a San Giovanni Incarico sei gli equipaggi in gara e ben cinque sul podio di Classe, di cui due sul gradino più alto: Di Vito Pierluigi-Liburdi Mirko (Clio R3C) e Del Primo Valentino-Renzi Simone (Peugeot 106-A5). Mentre in classe N2, Luca Marsella e Gabriele Pro (Peugeot 106) conquistavano il posto d’onore. Buon terzi Lorenzo Miele-Alessia Roscia (Fiat Seicento Sporting – N0), con Miele Aldo-Luciani Davide (Clio S1600) che chiudeva la top ten della loro classe. Un encomio particolare per la posizione 37 della classifica generale, per il debuttante Francesco Quatrini con Ivano Arduini alle note. Il giovanissimo frusinate ha portato la Citroen Saxo N2 al secondo posto di classe, stessa posizione nella classifica tra gli Under 25.

In terra toscana invece quarto posto assoluto per Jacopo Trevisani, alle spalle del trio composto da Costenaro, Battistolli e Andreucci, con Antonio Pascale di poco fuori dal top ten.