Arnautovic-Ferguson, Bologna-Lecce 2-0

Il Bologna batte il Lecce 2-0 e si aggiudica la sfida salvezza undicesima giornata Serie A.

Doppio vantaggio felsineo nel primo tempo: Gendrey colpisce Aebischer in area: l’arbitro prima sorvola, poi richiamato dal Var assegna il rigore ai padroni di casa. Arnautovic non fallisce dagli 11 metri ed è vantaggio rossoblu. Al 34′ da calcio d’angolo Ferguson anticipa Hjulmand e di testa spedisce la palla in rete. Prima vittoria in campionato, oltre a una bella boccata d’ossigeno che consente agli emiliani di superare in classifica proprio i pugliesi e allontanare la zona retrocessione. Resta invece nei guai la squadra di Baroni, sempre quartultima.

IL TABELLINO
BOLOGNA-LECCE 2-0

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski ; Posch , Bonifazi (28’ st Sosa ), Lucumì (21’ st Moro ), Cambiaso ; Medel , Ferguson (41’ st Soriano ); Aebischer , Dominguez , Barrow (21’ st Orsolini ); Arnautovic . A disp.: Bardi, Raffaelli, Soumaoro, Sansone, Zirkzee, Lykogiannis, De Silvestri, Vignato. All. Thiago Motta
LECCE (4-3-3): Falcone ; Gendrey , Baschirotto , Pongracic , Pezzella ; Gonzalez 5, Hjulmand (29’ st Blin), Askildsen (1’ st Di Francesco ); Strefezza (29’ st Rodriguez ), Ceesay (39’ st Colombo ), Banda (1’ st Oudin 5). A disp.: Bleve, Brancolini, Dermaku, Cetin, Bistrovic, Tuia, Helgason, Listkowski, Umtiti. All. Baroni
Arbitro: Sozza
Marcatori: pt 13’ rig. Arnautovic (B), 34’ Ferguson (B)
Ammonizioni: Lucumì, Barrow, Ferguson, Hjulmand, Medel, Arnautovic, Baschirotto