Boxe, Magnesi da Manchester per la sfida mondiale: «Sbranerò l’Apache»

Conto alla rovescia per la difesa della cintura iridata Ibo contro Cacace

«Il mio sfidante si è dimostrato abbastanza strafottente, è convinto di portare a casa la cintura, ma non sa davvero a cosa va incontro: sul ring troverà un Lupo Solitario pronto a sbranarlo, non gli lascerò alcuno scampo».  

Così dall’Inghilterra il pugile italiano Michael “Lone Wolf” Magnesi, detentore della cintura iridata Ibo dei pesi superpiuma, venerdì nella cornice dell’hotel Hilton di Manchester per la conferenza di presentazione dell’incontro mondiale contro il campione britannico di categoria, il nordirlandese Anthony “The Apache” Cacace.

Un match in programma sabato 24 settembre nella cornice dell’AO Arena – a partire dalle 19 ora italiana – e che vedrà il 27enne fighter tricolore alla terza difesa del titolo conquistato nel 2020, la prima in terra straniera.

«Come mi sento? Come sempre», sottolinea l’atleta de Le Cinéma Café. «Sono più che tranquillo, nessunissima ansia di salire sul ring. Solo tanta voglia di vincere e confermare il titolo e l’imbattibilità. Il lavoro più duro lo abbiamo già fatto nell’ultimo periodo in palestra, con il mio team mi sono allenato al meglio e mi sento in gran forma. Ora è tempo di incrociare i guantoni e dimostrare anche al pubblico britannico quanto valgo. Lo stupirò».

La riunione è stata organizzata dalla Queensberry Promotions di Frank Warren, la parte promozionale è curata dall’americana DiBella Entertainment, mentre quella manageriale dalla Bbt Production e dalla A&B Events.

Magnesi presentazione conferenza stampa