Serie A: Cagliari – Sassuolo 4-3

Tanti gol e tanto da raccontare in Cahliari-Sassuolo. Alla fine ha vincere il match è la squadra di Rastelli, finale 4-3 al Sant’Elia.

Al Sant’Elia è il Cagliari  trova il vantaggio al 14′ con Sau che sugli sviluppi di un calcio d’angolo raccoglie la torre di Salamon e buca Consigli. La reazione del Sassuolo arriva a cavallo della mezz’ora e la squadra di Di Francesco ribalta il risultato: al 29′ Mazzitelli pesca in area il giovanissimo Adjapong che realizza da posizione molto angolata mentre al 32′ è lo stesso Pellegrini a segnare il 2-1 con un destro a giro dal limite .Al 34′ viene espulso per l’entrataccia ai danni di Di Gennaro.

La ripresa si apre con il 3-1 del Sassuolo. Lo firma Acerbi su rigore concesso per fallo di Pisacane su Ragusa al 58′. Sembra fatta per i neroverdi ma la squadra di Di Francesco stacca la spina e il Cagliari ne approfitta per tornare in corsa. Al 63′ Farias serve in area Borriello che realizza col destro in diagonale per il 2-3, poi a cavallo della mezz’ora i sardi vanno a segno due volte, sempre con lo scatenato Farias al 73′ e al 76′, per portarsi avanti 4-3. Nel finale Consigli evita un passivo peggiore per gli ospiti.

 

IL TABELLINO

 

CAGLIARI-SASSUOLO 4-3

Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Pisacane (21′ st Joao Pedro), Salamon, Alves, Capuano; Dessena (40′ Borriello), Di Gennaro, Padoin; Barella; Sau (29′ st Giannetti), Farias

A disp.: Storari, Crosta, Ceppitelli, Murru, Bittante, Tachtsidis, Munari. All.: Rastelli

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola (36′ st Matri), Antei, Acerbi, Peluso; Mazzittelli (36′ st Ricci), Sensi, Pellegrini; Adjapong (20′ st Terranova), Ragusa, Defrel

A disp.: Pomini, Pegolo, Sarzi, Dell’Orco, Pierini, Franchini, Erlic, Iemmello. All.: Di Francesco

Arbitro: Celi

Marcatori: 14′ Sau, 17′ st Borriello, 27′ st e 29′ st Farias (C); 29′ Adjapong, 33′ Pellegrini, 13′ st rig. Acerbi (S)

Ammoniti: Farias, Di Gennaro, Padoin (C), Ragusa, Adjapong, Mazzitelli (S)

Espulsi: 34′ Pellegrini (S), per gioco pericoloso