Successi ACI Salerno a Sarno, Mugello e Avola

Ottime prestazioni dei piloti con licenza sportiva Aci Salerno. Grande performance di Massimo Wancolle al Mugello.Vittoria di Gruppo per Marcello Bisogno ad Avola. A Sarno conquista la Classe Cataldo Esposito, Eugenio Barbone è secondo assoluto nella Formula Challenge e Francesco Ferrara è sul podio delle Bicilindriche. Nella foto massimo Wancolle.

Un altro week-end di soddisfazioni per l’Automobile Club Salerno che, nelle giornate dal 15 al 16 ottobre scorsi, raccoglie grandi traguardi grazie alle ottime prestazioni dei piloti con licenza sportiva e tessera Aci presso Aci Salerno. Esaltanti le performance di tutti i driver, che hanno arricchito il bottino di eccezionali successi conquistati da Automobile Club Salerno.

Il primo grande traguardo arriva dall’Autodromo Internazionale del Mugello, dove si è disputata la penultima tappa del Master Tricolore Prototipi organizzato dal Gruppo Peroni Race. Qui non si smentisce il portacolori dell’ACI Salerno Massimo Wancolle, come sempre grande protagonista. Dopo aver evitato un contatto frontale in Gara 1, a causa di un testacoda della vettura che lo precedeva, è stato costretto a chiudere la manche con il quinto posto di Classe CN2, avendo perso parte della concentrazione indispensabile. Ma, con l’abilità che lo contraddistingue, si è reso protagonista di una splendida rimonta in Gara 2; dove, infatti, al volante della Osella PA 21 EVO, ottiene un meritatissimo 2° posto, portandosi a solo -4 dal primo in classifica e lasciando, dunque, il campionato aperto in attesa delle ultime due gare del 5-6 novembre all’Autodromo di Misano Adriatico.

Al 14° Slalom Città di Avola è il sempre impeccabile pilota Marcello Bisogno che si rende protagonista di una splendida gara, conquistando con estrema abilità la vittoria di Gruppo E1 ITALIA al volante della fidata Fiat 127, con la quale ottiene anche un ottimo risultato in classifica assoluta, posizionandosi al 15° posto, primo delle turismo immediatamente dietro alle Sport.

A Sarno, per il Campionato Italiano Bicilindriche, Francesco Ferrara si conferma un espertissimo driver; infatti, reduce dalla vittoria del titolo nel Challenge Nazionale Salita 2022 (Assominicar), conquista al volante di Fiat 500 il secondo posto in entrambe le gare. Ancora nelle Bicilindriche molto buona la performance di Antonio Ilardo che ottiene la 4^ piazza in gara 1 e, sempre su Fiat 500, si fa notare brillantemente Paola Cuomo che conquista il 4° posto in Gara 2.

Avvincente la gara di Sarno per i portacolori ACI Salerno, ad esaltare l’Automobile Club anche Cataldo Esposito che, su Radical SRG-Suzuki, conquista la Classe 1600 accompagnato da un meraviglioso 2° posto di Gruppo E2SC. A completare il quadro di una performance impeccabile la 4^ piazza assoluta nelle Sport. Nella Formula Challenge Eugenio Barbone è, praticamente e concretamente, tra i protagonisti assoluti; suo il secondo posto nella classifica generale al volante della Dallara 393-Opel, con la quale ottiene un ottimo traguardo nella E2SS 1600.

Nella spettacolare gara di Sarno, anche Cristian Pironti non passa inosservato, al volante della Peugeot 106 16 V conquista infatti il 3° gradino del podio nel Gruppo RS 1.6. Nella classe S7 si distingue anche Alfonso Maiorino su Renault 5 Gt Turbo. E tra le performance brillanti, sicuramente, quella della giovanissima Giulia Candido che ha dimostrato la sua grinta e tenacia nel Gruppo N, al volante della Peugeot 106 Rallye, con la quale si è imposta anche grande protagonista nelle categorie Femminile e Under 23. Nella RSD 2.0 è Giordano Pietro Belfiore che esalta, da grande professionista, l’ACI Salerno; suo il 15° posto nella classifica assoluta delle Turismo, al volante della Mini Cooper Sd. E ancora su Mini Cooper S, nella RSTB 1.6, ottima la prestazione di Vincenzo Ferrigno che ottiene la 23^ piazza nell’assoluta Turismo, seguito in 26^ posizione da un altro grande driver con licenza concessa dall’Ente di Via Vicinanza presieduto dal senatore Vincenzo Demasi: Antonio Falcone; che, su Peugeot 106 Rallye, è protagonista nella S5.