Si avvicina la XXIII edizione delle Olimpiadi di 50&Più: perchè lo sport è una passione che va oltre l’età!

Marina di Pasticci (MT) dall’11 al 19 settembre. Le Olimpiadi di 50&più giungono quest’anno alla XXIII edizione, un appuntamento ormai irrinunciabile per tutti gli sportivi over 50 e non solo.

I “giochi” – gli unici a livello nazionale dedicati agli over 50 – si terranno dall’11 al 19 settembre presso il Ti Blu Village Club a Marina di Pisticci, in provincia di Matera, e prevedono nove giorni all’insegna dello sport e del benessere, con la partecipazione di celebrità dello sport agonistico, come il ritorno alle Olimpiadi di 50&Più del celebre ciclista Francesco Moser.

 Roma, 22 luglio 2016 Chi pensa che lo sport sia legato alla giovinezza non ha mai visto la passione e la forza che animano le Olimpiadi organizzate da 50&Più, Associazione impegnata nella valorizzazione del ruolo sociale degli over 50, e che quest’anno giungono alla XXIII edizione. Sono queste le uniche Olimpiadi dedicate a chi ha superato i 50 anni di età.

Ogni anno sono oltre 1.000 i partecipanti da tutta Italia che si iscrivono e partecipano alla manifestazione, prendendo le Olimpiadi come motivazione per tenersi in forma ma anche per  trascorrere giornate all’insegna del benessere e del relax.

Quest’anno l’atteso evento sportivo si terrà  dall’11 al 19 settembre al Ti Blu Village Club di Marina di Pisticci (Mt) sulle rive del Mar Ionio, una struttura accuratamente selezionata che garantisce la perfetta organizzazione della manifestazione. Tra le novità di questa edizione la durata dell’evento, prolungato di un giorno rispetto ai precedenti, nove giorni quindi all’insegna del sano agonismo e con numerose attività collaterali per tutti i partecipanti.

Quest’anno la manifestazione vedrà nuovamente la partecipazione straordinaria di Francesco Moser, storico campione di ciclismo. “Anche in questa edizione l’Organizzazione delle Olimpiadi di 50&Più è impegnata al massimo per curare l’evento sportivo nei minimi dettagli – dichiara Gabriele Sampaolo, segretario generale di 50&Più – e siamo onorati di avere ancora con noi, dopo la felice esperienza di un anno fa, un campione come Francesco Moser, un grande sportivo e un grande uomo, che ha lasciato un ricordo bellissimo tra i nostri soci per la sua umanità e disponibilità”.

La varietà delle discipline che si praticheranno offre la possibilità di partecipare a tutti gli over 50 che vogliono mettersi alla prova, sono infatti dieci le discipline in gara: basket-tiri a canestro, bocce, ciclismo, freccette, maratona, marcia, nuoto (stile libero e rana), tennis da tavolo, tennis, tiro con l’arco. Parallelamente, si terranno altre due competizioni: il Trofeo 50&Più Burraco, VII edizione, che ogni anno richiama tantissimi partecipanti, e il Trofeo 50&Più Gara di Ballo, alla II edizione.

Il regolamento e i premi: ogni atleta potrà partecipare a un massimo di 4 gare. Per ciascuna categoria, ai primi 3 classificati di tutte le gare, sia maschili che femminili, verranno assegnate le medaglie d’oro, d’argento e di bronzo. Inoltre i migliori 3 classificati, uomo e donna, che totalizzeranno il maggior punteggio, riceveranno le Coppe e il relativo titolo di Vincitori assoluti dell’Olimpiade. Alle squadre provinciali, e regionali, che totalizzeranno i 3 migliori punteggi verranno assegnate le Coppe 50&Più mentre alla provincia vincitrice della manifestazione corrente andrà il Trofeo 50&Più che sarà rimesso in palio nella successiva edizione.

———-

50&Più, Associazione di ultracinquantenni aderente a Confcommercio – Imprese per l’Italia. Fondata nel 1974, opera per la rappresentanza e la tutela dei propri soci e il riconoscimento degli over 50 come risorsa, promuovendone il ruolo sociale. Forte di 330 mila iscritti, è interlocutrice qualificata degli organi politico-istituzionali del Paese in materia previdenziale e sociale. È diffusa con oltre 1.000 sedi su tutto il territorio nazionale. Conta anche 29 sedi in 10 paesi del mondo. www.50epiu.it