Pit – Stop alla solidarietà: Nazionale Piloti Vs All Star MOnza

Si è svolta ieri  mattina, presso il Comune di Monza, la conferenza stampa di presentazione dell’evento benefico “PIT STOP ALLA SOLIDARIETÀ” che si terrà il 31 agosto alle ore 20.30 allo Stadio Brianteo di Monza, e vedrà in campo la Nazionale Piloti vs All Star Monza.

Palla al centro e squadre calde per il fischio d’inizio di “Pit Stop alla Solidarietà”, la sfida calcistica a scopo benefico che mercoledì 31 agosto allo stadio Brianteo di Monza vedrà scendere in campo la Nazionale Piloti e All Star Monza, composta da personaggi dello spettacolo e personalità del territorio.

Solidarietà e divertimento sono, come tradizione, l’obiettivo principale della serata.

Prima del grande match ci sarà un triangolare tra Ubi Banca Popolare di Bergamo, Assolombarda Monza e Brianza e Scuderie Ferrari.

Con il patrocinio del Comune di Monza, l’evento segnerà l’apertura dell’87ª edizione del Gran Premio d’Italia di Formula Uno.

L’intero incasso della manifestazione verrà destinato a due associazioni attive sul territorio monzese: Comitato Maria Letizia Verga, la ONLUS di genitori che dal 1979 si occupa dello studio e della cura dei bambini malati di leucemia in cura presso il Centro Maria Letizia Verga – Fondazione MBBM, e Progetto SLAncio, progetto di solidarietà promosso dalla Cooperativa La Meridiana di Monza per il sostegno a malati di SLA e pazienti in Stato Vegetativo e in Hospice.

Orari salienti della manifestazione: 17.30 apertura delle biglietterie – 18.30 apertura cancelli – 19.15 inizio manifestazione – 19.30 Triangolare – 20.30 calcio d’inizio big match.

Ha aperto la conferenza stampa il Sindaco Roberto Scanagatti, sottolineando i motivi per cui ritiene questo evento di grande importanza “E’ un grande momento di solidarietà: poter essere partecipi anche con un contributo simbolico è un elemento che arricchisce come persone. E’ un evento che rimette al centro lo sport con la genuinità dei suoi valori”. L’intervento del primo cittadino è quindi proseguito “con un grazie a Mario Di Natale per la felice intuizione che ebbe anni fa lanciando questa iniziativa, divenuta ormai una tradizione per la città di Monza”.

Non sono mancati i ringraziamenti agli sponsor, “perché è importante essere sul territorio quando il territorio chiama. Lancio a tutti un appello per diffondere l’iniziativa e raccogliere sempre più pubblico”.

A prendere la parola è stato poi Mario Di Natale, Presidente della Nazionale Piloti, il quale ha portato i saluti del co-fondatore della Nazionale Riccardo Patrese, impossibilitato a intervenire nella giornata di oggi. “Fino ad oggi sono state giocate 228 partite”, ha proseguito, “Nonostante i numerosi impegni, ogni anno i piloti scelgono di prendere parte a questa iniziativa benefica. Non sono ancora noti i nomi di coloro che parteciperanno, ma Felipe Massa ha assicurato che non mancherà”. Ha terminato il suo intervento con i suoi complimenti al dott. Verga del Comitato Maria Letizia Verga “perché svolge da anni un’opera di volontariato di grande importanza, tanto da essere conosciuto non solo in tutta Italia, ma anche all’estero”.

Roberto Masola, Direttore Territoriale Monza e Brianza di UBI Banca Popolare di Bergamo, ha sottolineato il valore della manifestazione: “non vogliamo solo lavorare sul territorio, ma viverci, preservarlo e esserne partecipi come in una famiglia. Questo evento ci permette di uscire dal nostro mondo e dai nostri problemi per incontrare il territorio e le associazioni che lo animano e con cui collaboriamo da anni. E’ ormai un appuntamento fisso che i nostri dipendenti e le loro famiglie aspettano con attenzione”. Una sfida quella lanciata da Masola al termine del suo intervento: “Lo scorso anno abbiamo venduto 2800 biglietti, quest’anno vogliamo superare i 3000 e contiamo sulla partecipazione di tutti”.

Giuseppe Maresca, di Assolombarda Monza e Brianza, ribadendo che si tratta di un evento fondamentale per il territorio, ha ricordato “che la manifestazione sarà aperta da un triangolare tra le squadre di UBI Banca Popolare di Bergamo, Assolombarda Monza e Brianza e Scuderie Ferrari: un’occasione per scendere in campo in prima persona e collaborare alla buona riuscita dell’evento”.

Giovanni Verga, presidente del Comitato Maria Letizia Verga , ha espresso l’onore e il piacere di poter prendere parte a una manifestazione come questa. “Mi sento come a casa e mi sento sereno nel poter affermare che insieme riusciremo a raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. Mi piace molto la collaborazione con Progetto SLAncio e Coop. Meridiana perché siamo affini nella ricerca di realizzare i nostri sogni”

Rita Liprino, di Progetto SLAncio, ha ribadito la loro volontà di essere presenti per il 2° anno alla manifestazione. “L’anno scorso ci siamo divertiti, siamo stati accolti da tutti con entusiasmo, i nostri parenti hanno trascorso una bellissima serata e abbiamo trovato molti nuovi amici. Vogliamo coinvolgere e sensibilizzare sempre più persone, questo il nostro obiettivo per il 2016”

A conclusione della conferenza ha preso la parola Clelia Volpari, in rappresentanza di S.S.D. Monza 1912, che ha ringraziato tutti e ha riconosciuto “il grande valore che il mondo della Formula 1 ha portato in questa manifestazione. E’ fondamentale saper leggere negli occhi del pubblico sorrisi e speranze per poter proseguire con questa esperienza”. Ha concluso lanciando un appello ai giornalisti: “Scrivete, scrivete, scrivete: potete dare un contributo fondamentale alla diffusione dell’iniziativa per raggiungere sempre più pubblico”.

La mattinata si è conclusa dando a tutti appuntamento al 31 agosto: per una serata di allegria e divertimento per tutti.

I biglietti sono disponibili in prevendita al costo di 5€ per la tribuna, entrata gratuita per i bambini accompagnati fino a 6 anni di età e possono essere acquistati presso tutte le filiali UBI Banca Popolare di Bergamo della provincia di Monza e Brianza e le sedi delle Associazioni coinvolte.