Tutto pronto per il match Zucco Vs Nikolic

Si è svolka la conferenza stampa della Verbania Boxing Night. (Foto: a sinistra Ivan Zucco , al centro Alessandro Cherchi , a destra Marko Nikolic)

 Si è svolta presso il centro eventi Il Maggiore a Verbania la conferenza stampa di presentazione della Verbania Boxing Night che avrà luogo venerdì 22 aprile al palazzo dello sport di Verbania. Nel clou, l’idolo di casa Ivan Zucco (15-0 con 13 vittorie prima del limite) sfiderà il serbo Marko Nikolic (28-1 con 12 KO) per il vacante titolo internazionale WBC dei pesi supermedi sulla distanza delle 10 riprese.

Un altro incontro titolato è quello tra Mirko Natalizi e Rico Mueller per il vacante campionato internazionale silver WBC dei pesi superwelter sempre sulla distanza delle dieci riprese. Un altro match che promette spettacolo è quello fra i pesi piuma Francesco Grandelli e Kane Baker sulle dieci riprese. La Verbania Boxing Night avrà un presentatore d’eccezione: l’americano David Diamante, che da anni presenta le più importanti  riunioni pugilistiche del mondo e che la rete televisiva britannica BBC ha definito The Voice of Boxing (la voce del pugilato). I biglietti stanno andando a ruba. Si possono acquistare al prezzo di 60 euro (bordo ring) e 30 euro (tribuna) scrivendo Verbania Boxing Night su TicketOne.it. Organizzata da Opi Since 82-Matchroom-DAZN la manifestazione sarà trasmessa in diretta streaming ed in seguito on demand da DAZN.

Alla conferenza stampa era presente il Sindaco di Verbania Silvia Marchionini che ha dichiarato: “Verbania è una città internazionale dal punto di vista turistico e delle bellezze legate al paesaggio ed ha una tradizione pugilistica affermata. Negli ultimi anni abbiamo cercato di valorizzare i nostri talenti sportivi come Ivan Zucco che quest’anno è stato insignito dell’onoreficenza di Benemerito per la città di Verbania. L’evento di venerdì attirerà tanti concittadini ed è  evidente che il tifo sarà enorme per Ivan a cui auguriamo una bellissima carriera che abbia in Verbania un luogo in cui si creano eventi di grande profilo. Il pugilato è uno sport radicato in città e sono sicura che venerdì il palasport sarà pieno.”

Il presidente della Opi 82 SSD Alessandro Cherchi ha dichiarato: “Ringrazio la città di Verbania per ospitarci, e i nostri partner Matchroom e DAZN che ci permettono di organizzare questi eventi. Ivan Zucco è uno dei nostri giovani di punta, insieme a Mirko Natalizi e Francesco Grandelli. L’anno scorso ha dimostrato il suo valore contro Luca Capuano ed abbiamo deciso di affidargli il main event di questa manifestazione perché pensiamo che sia pronto per fare il salto di qualità. A livello nazionale ha vinto quello che doveva vincere. Ora deve dimostrare di poter vincere qualcosa di importante a livello internazionale.”

Queste le dichiarazioni dei pugili nel corso della conferenza stampa:

Ivan Zucco: “Mi sono allenato come non mai perché Marko Nikolic è un valido avversario, perché per la prima volta combatto nel main event di una grande manifestazione trasmessa in diretta streaming in tutto il mondo da DAZN e perché diventare campione internazionale dei pesi supermedi WBC mi permetterebbe di avere una posizione alta nella classifica del World Boxing Council. Vedrete un grande Ivan Zucco venerdì sera.”

Marko Nikolic: “Sono lieto di essere in Italia, in questa bellissima città, ma non sono venuto qui per fare il turista. Sono qui per battere Ivan Zucco. La cintura internazionale WBC verrà in Serbia con me.” 

Mirko Natalizi: “Avrei dovuto combattere contro l’inglese Tony Dixon, ma due settimane fa si è infortunato e mi hanno detto che sarebbe stato sostituito dal tedesco Rico Mueller. Per me non fa alcuna differenza. Non ho mai studiato i miei avversari, questo è il lavoro del mio maestro Stefano Vagni. A me basta essere in forma fisicamente ed in questo momento lo sono. Venerdì sera batterò Rico Mueller.”

Francesco Grandelli: “Mi sono allenato intensamente per questo match. Mi sono concentrato su me stesso, sulla mia preparazione atletica e pugilistica. Gli incontri di Kane Baker li ha visti il mio team. Sono al top della forma sia fisicamente che mentalmente e quindi sono sicuro di vincere venerdì sera.”

Kane Baker: “Nella mia carriera ho combattuto in diverse categorie di peso. Come peso piuma, mi sento molto bene, molto grosso e molto forte. Sono abituato a combattere fuori casa, ma non sento alcuna pressione. Anzi, la pressione è tutta su Francesco Grandelli. Sono venuto a Verbania per vincere, questo è il mio unico obiettivo.”