Serie A: Chievo-Atalanta 1-5

L’ Atalanta riassapora il gusto dela vittoria e conquista tre punti contro il Chievo.

Allo stadio Bentegodi  finisce 5-1 per  la Dea. Esordio amaro per l’ex ct della Nazionale azzurra Giampiero Ventura sulla panchina dei clivensi.

 I nerazzurri dominano la partita e si portano avanti di due gol e di un uomo (espulso Barba) già al 45′ grazie alle reti di De Roon e Ilicic. Nella ripresa gli ospiti gestiscono il ritmo e dilagano con la tripletta dello sloveno e il gol di Gosens. Nonostante la rete di Birsa nel finale, per l’ex ct azzurro è un esordio da dimenticare: Chievo ancora fermo a -1.

 

IL TABELLINO

Chievo-Atalanta 1-5 
Chievo (4-3-1-2): Sorrentino ; Depaoli , Bani , Rossettini , Barba ; Rigoni (37’st Hetemaj), Radovanovic , Jaroszynski ; Birsa ; Pucciarelli  (10’st Leris ), Stepinski  (20’st Meggiorini ). A disp: Seculin, Semper, Cesar, Hetemaj, Kiyine, Burruchaga, Meggiorini, Léris, Pellissier. All: Gian Piero Ventura.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini ; Toloi , Palomino , Mancini ; Hateboer , Freuler  (29’st  Duvan Zapata), De Roon , Gosens ; Ilicic  (15’st Pasalic ); Gomez , Barrow  (35’st Rigoni). A disp: Berisha, Rossi, Adnan, Zapata, Bettella, Djimsiti, Castagne, Pasalic, Pessina, Reca, Rigoni, Valzania. All: Gian Piero Gasperini.

Arbitro: Rocchi
Marcatori: 25’pt De Roon, 28’pt, 6’st e 8’st Ilicic, 28’st Gosens (A), 40’st Birsa (C)
Ammoniti: Barba (C), Mancini (A), Bani (C)
Espulsi: Barba (40’pt)