Serie A. Napoli travolgente e poker all’Udinese

Napoli vince a Udine (0-4) . Partenopei in testa alla classifica di Serie A a punteggio pieno

Gli azzurri passano ritardano a trovare linee di gioco , anche per la disposizione in campo dell’Udinese. La squadra di Spalletti in vantaggio verso la metà del primo tempo con Osimhen: lancio di Mario Rui per Insigne che si presenta solo davanti a Silvestri , l’attaccante di Frattamaggiore lo scavalca con un pallonetto e sulla linea di porta Osimhen ribadisce in gol. Sfortunato Fabian Ruiz , lo spagnolo sfiora il raddoppio con un tiro dai 25 metri , il palo interno nega la gioca del gol all’iberico. Il raddoppio, poco dopo: calcio di punizione di FabianRuiz , aperturta per Koulibaly che tocca la palla che scavalca Silvestri , facile il colpo di testa Rrahamani . Si va al riposo con il Napoli in vantaggio 2-0.

In apertura di ripresa Anguissa sfiora il 3-0 con un colpo di testa deviato in angolo da Silvestri. Il Napoli non rallenta così arriva il terzo gol : Koulibaly che scaraventa in rete di potenza su servizi in appoggio di Mario Rui. L’Udinese non si rende mai pericolosa dalle parti di Ospina inoperoso. Il Napoli controlla bene il match. Fabian Ruiz scherato davanti alla difesa azzurra orchestra bene e imposta le azioni. Nel finale il nuovo entrato Lozano segna la quarta rete, con una bella esecuzione e tiro a giro con Silvestri immobile.

IL TABELLINO
UDINESE-NAPOLI 0-4
Udinese (3-5-2): Silvestri ; Becao , Nuytinck , Samir ; Molina (41′ st Soppy ), Arslan  (27′ st Samardzic .), Walace , Pereyra  (19′ st Makengo ), Stryger Larsen  (27′ st Zeegelaar ); Pussetto , Deulofeu  (19′ st Beto ). All. Gotti .
Napoli (4-3-3): Ospina ; Di Lorenzo , Rrahmani , Koulibaly , Mario Rui  (41′ st Zanoli .); Anguissa , Fabian Ruiz  (36′ st Ounas ), Elmas ; Politano  (26′ st Lozano ), Osimhen  (36′ st Petagna ), Insigne (26′ st Zielinski ). All. Spalletti .
Arbitro: Manganiello
Marcatori: 25′ Osimhen (N.), 35′ Rrahmani (N.), 6′ st Koulibaly (N.), 39′ st Lozano (N.)
Ammoniti: Samir (U.), Molina (U.), Mario Rui (N.)