Serie A: Il Chievo abbatte il Sassuolo

Il  Sassuolo cade a Verona . Il Chievo si conferma squadra ostica al bentegodi. 2-1 il finale  con la squadra di Maran ch e vola ai piani alti della Serie A.

La squadra vebeta  passa al 21′ con un tiro a volo di Rigoni deviato da Biondini. I neroverdi pareggiano al 28′ con Defrel, alla sesta rete su 8 partite in stagione. Al 40′ il gol di Castro. Serata doppiamente sfortunata per Di Francesco che perde Matri, Cannavaro e Duncan per infortunio.

CHIEVO-SASSUOLO 2-1

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Spolli, Gamberini, Gobbi; Castro (34′ st Radovanovic), N. Rigoni, Hetemaj; Birsa; Pellissier (16′ st Floro Flores), Meggiorini (25′ st Inglese). A disp.: Seculin, Confente, Sardo, Cesar, Frey, Bastien, Izco, De Guzman, Parigini. All.: Maran

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Letschert, Acerbi, Cannavaro (1′ st Antei), Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan (13′ st Politano); Defrel, Matri (20′ pt Iemmello), Ricci. A disp.: Pegolo, Pomini, Dell’Orco, Terranova, Lirola, Pellegrini, Mazzitelli, Ragusa, Adjapong. All.: Di Francesco

Arbitro: Giacomelli

Marcatori: 21′ N. Rigoni (C), 28′ Defrel (S), 40′ Castro (C)

Ammoniti: Biondini (S), Meggiorni (C)