Serie A: Verona-Cagliari 2-1

Amaro esordio si Zenga sulla panchina del CagliariNel secondo recupero della Serie A il Verona batte 2-1 il Cagliari ed è settimo. Decide la doppietta di Di Carmine, che apre le marcature al 14′ e raddoppia al 26′. L’Hellas resta in dieci per il rosso a Borini (36′) e subisce il 2-1 di Simeone (43′). I sardi nella ripresa non riescono a pungere con continuità e hanno le più grandi chance solo dopo l’espulsione di Cigarini (70′). IL

TABELLINO

VERONA-CAGLIARI 2-1
Verona (3-4-2-1)
: Silvestri ; Rrahmani , Kumbulla , Empereur ; Faraoni , Amrabat , Badu , Lazovic (40′ st Dimarco ); Borini , Verre  (1′ st Veloso ); Di Carmin (3′ st Zaccagni ).A disp.: Berardi, Radunovic, Stepinski, Pazzini, Bocchetti, Lucas Felippe, Günter, Salcedo, Adjapong. All.: Juric .
Cagliari (3-5-1-1): Cragno ; Cacciatore  (23′ st Mattiello ), Ceppitelli , Pisacane ; Ionita  (23′ st Paloschi ), Nandez , Cigarini , Rog , Pellegrini  (39′ st Lykogiannis ); Gaston Pereiro (1′ st Birsa ), Simeone . A disp.: Rafael, Olsen, Klavan, Lombardi, Ladinetti, Carboni, Walukiewicz. All.: Zenga
Arbitro: Manganiello
Marcatori: 14′, 26′ Di Carmine (V), 43′ Simeone (C)
Ammoniti: Badu (V); Gaston Pereiro (C), Nandez (C), Pisacane (C), Ceppitelli (C)
Espulsi: 35′ Borini (V) per rosso diretto; 25′ st Cigarini (C) per doppia ammonizione