Genoa, Blessin:”è un momento che non abbiamo nulla da perdere”

Primo allenamento per Alexander Blessin, chiamato al capezzale del malato Genoa, penultimo in classifica. Possiamo rimontare con il gioco ma soprattutto con la giusta mentalità.

Voglio un Genoa che sia ‘cattivo’ in ogni partita, che in campo metta tutta la sua grinta, che sia aggressivo. Il mio è un calcio di velocità, pressing e ragionamento”, ha detto Blessin parlando ai canali ufficiali del club a due giorni dall’esordio sabato contro l’Udinese.

Per il tecnico tedesco essere arrivato al Genoa significa “essere in un grande club, con tradizione e che ha vinto nove scudetti, che ha con tifosi fedeli. E in questo momento abbiamo bisogno di loro e di tutte le componenti del club. Dobbiamo tirare fuori il meglio da ogni situazione tutti insieme”.