Urlo di Mertens! A Bergamo , Atalanta-Napoli 0-1

Il Napoli abbatte il tabù Atalanta  e allunga sulla Juve a+4 , bianconeri domani sera di scena a Torino contro il Genoa.

Mattatore del match il belga Mertens, l’attacante rompe l’astinenza dal gol  che durava dal 29 novembre scorso e realizza il vantaggio azzurro al 20’ del secondo tempo, su  lancio sul filo del fuorigioco di Casllejon. La squadra di Sarri dopo il vantaggio sciupa  tre ghiotte occasioni per arrotondare il punteggio con Hamsik, e Rog le più clamorose. Primo tempo  con le due squadre bloccate dall’afissiante tatticismo impartico ai ventidue  incampo da parte dei due tecnici. Gasperini in tribuna (squalificato), in panchina il vice Gritti. . Il Napoli fa fatica ad impostare dalle retrovie , Ilicic come un’ombra su   Giorginho e gli alyri atalantini a uomo. Poche emozioni , poi nel secondo tempo il Napoli cambia marcia , Allan  stratosferico , recupera , imposta e ripiega quando serve.

 

IL TABELLINO

ATALANTA-NAPOLI 0-1

ATALANTA (3-4-3): Berisha; Toloi (34′ st Orsolini), Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola (17′ st Gosens); Ilicic (30′ st Haas), Cornelius, Gomez.
A disposizione: Gollini, Rossi, Palomino, Rizzo, Castagne, Melegoni, Mancini, Petagna.
Allenatore: Tullio Gritti.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Zielinski (41′ st Rog); Callejon (45′ st Maggio), Mertens, Insigne (28′ st Hamsik).
A disposizione: Rafael, Sepe, Maggio, Giaccherini, Maksimovic, Chiriches, Ounas, Diawara, Tonelli.
Allenatore: Maurizio Sarri.

ARBITRO: Orsato di Schio
Marcatori: 20′ st Mertens
Ammoniti: Mario Rui, Callejon