Junior Fasano: riparte il campionato

Dopo la lunga pausa per le festività natalizie e per gli impegni della Nazionale, ripartirà finalmente sabato, 22 gennaio, la Serie A Beretta, con la Junior che alle 19 ospiterà nella palestra Zizzi il Rubiera nella 1^ giornata di ritorno.  


Sfida testa-coda per la capolista biancazzurra, che affronterà il Rubiera, attualmente ultimo con due punti in graduatoria, ma rafforzatosi con l’arrivo dal Trieste dell’ex Robertino Pagano, ed alla ricerca di preziosi punti per la corsa salvezza. Fatta eccezione per Gabriel De Santis, che sta ultimando il recupero dopo l’infortunio dello scorso anno, tutti a disposizione nel team fasanese, nel quale farà esordio ufficiale Riccardo Stabellini.    
<<Finalmente si ritorna in campo – dichiara il tecnico Francesco Ancona – ed abbiamo una gran voglia di ricominciare da dove abbiamo lasciato. Affronteremo il Rubiera, squadra che sicuramente non ha concretizzato tutto quello che ha espresso nella prima parte della stagione, che ha migliorato il suo organico e che sicuramente vorrà provare a fare il colpaccio a Fasano. Consapevoli della nostra forza, noi ovviamente cercheremo i due punti e faremo il massimo per integrare da subito nella squadra il neo arrivato Stabellini>>.

Arbitreranno l’incontro, che sarà trasmesso in diretta streaming gratuita sul portale ElevenSports, i sig.ri Maurizio Anastasio e Mauro Zappaterreno.      
Completano il quadro di giornata le gare Siracusa-Bressanone, Cassano Magnago-Sassari e Merano-Conversano. Riposerà il Trieste, mentre sono rinviate le partite Bolzano-Pressano ed Appiano-Carpi.     

Antonio La Tartara