Champions: Colpaccio della Juve a Lione, Cuadrado segna , Buffon para tutto

Vittoria  della Juventus nella terza giornata del gruppo H di Champions League.

Come Annibale con  gli Elefanti , così la Juve oltre le Alpi e   dal 9’ del s.t. in dieci per l’espulsione di Lemina,  ha  vinto 1-0 in casa del Lione grazie alle capacità  di Cuadrado  di inventare al 76 ‘il gol partita. Tutti bravi i protagonisto bianconeri , uno su tutti : Giuanluigi Buffon , il portierone  para un calcio di rigore sullo 0-0 a Lacazette , concesso per ingeneua trattenuta di Bonucci  in area,  poi due super interventi prima su Fekir e poi su Tolisso. La Juve  ha sofferto  l’aggressività del Lione, il reparto difensivo è sotto costante pressione.  Higuain di testa e Bonucci pericolosi dalle parti di Lopes.

Al 76′ il colombiano lanciato a razzo sulla destra tra un dribbling e l’altro sul posto lascia partire un siluro dal lato corto dell’area che beffa sul primo palo Lopes .L’ultima occasione per Ghezzal nel recupero fuori di poco.

 

IL TABELLINO

LIONE-JUVENTUS 0-1

Lione (3-5-2): Lopes ; Yanga-Mbiwa  (38′ st Ghezzal ), Nkolou , Diakhaby ; Rafael , Darder  (18′ st Ferri ), Gonalons , Tolisso , Morel ; Fekir , Lacazette  (27′ st Cornet ). A disp.: Gorgelin, Gaspar, Valbuena, Tousart. All.: Genesio .

Juventus (3-5-2): Buffon ; Barzagli , Bonucci , Evra ; Dani Alves  (38′ st Benatia), Khedira  (30′ st Sturaro ), Lemina , Pjanic , Alex Sandro ; Dybala  (24′ st Cuadrado ), Higuain . A disp.: Neto, Hernanes, Mattiello, Kean. All.: Allegri .

Arbitro: Marciniak

Marcatori: 31′ st Cuadrado

Ammoniti: Rafael, Darder, Lacazette, Diakhaby, Ferri (L); Bonucci (J)

Espulsi: 9’ st Lemina (J) per somma di ammonizioni