Serie A: Torino – Lazio 0-0. Il Toro è salvo!

Nel recupero della 25.ma giornata di Serie A i granata pareggiano 0-0 con la Lazio, conquistano la salvezza . Benevento in Serie B


Ha rischiato grosso il Torino contro la Lazio , nel recupero della 25^ giornata. Serviva non perdere almeno un punto per garantirsi la matematica salvezza e la permanenza in Serie A.

Allo stadio Olimpico Grande Torino finisce 0-0 con tante emozioni che avranno fatto battere il cuore a mille a tutti i tifosi granata.

In avvio è la Lazio a gestire il match con il solito possesso palla.

Muriqi prima spedisce alto di testa, poi spreca davanti a a Sirigu. Il Toro si difende , la squadra di Nicola è schaiccita nella propria metà campo cercando di ripartire in contropiede.

Due tentativi di Leiva e Fares terminano alti . Squillo del Toro con Sanabria che  impegna invece Strakosha dopo una bella giocata di Ansaldi.

La Lazio risponde con Radu , colpo testa pericoloso  dell’esperto difensore e a un gol annullato a Immobile per un fallo dubbio su Nkoulou chiudono un primo tempo molto bloccato. 

Nella  ripresa  la musica non cambia e Sirigu costretto subito ad un interveto   su un destro a giro di Luis Alberto e con un sinistro a botta sicura di Muriqi respinto da Nkoulou dopo una bella sponda di Immobile.

L’assalto della Lazio lascia intuire che il Toro può capitolare da un momento all’altro  schierato in linea basso. Sanabria  prova ad impensierire Strakosha il portiere è attento.

Proteste della Lazio per una spinta di Ansaldi nell’area granata  su Murici , ma l’arbitro Fabbri lascia proseguire il gioco.

Appena entrato in campo, Lulic impegna Sirigu. Poi Lazzari ci prova con un sinistro velenoso. Occasioni a cui il Toro risponde centrando un palo clamoroso con Sanabria su perfetto assist di Belotti e con un altro tiro da lontanissimo del paraguaiano.

IL finale è da libro giallo con  il cuore granata  che  trema:  Dopo una parata super di Sirugu su Escalante, Nkoulou tocca Immobile in area e Fabbri assegna il rigore. Dal dischetto Immobile   centra il palo. Errore che tiene il Toro ancora a galla e trasforma il recupero in un assedio alla porta granata. Luis Alberto ci prova di destro, ma il tiro è debole. Poi c’è tempo ancora per le proteste della Lazio per un intervento in area di Bremer su Muriqi e per un palo clamoroso di Lazzari all’ultimo secondo. Due legni salvano il Toro e rispediscono il Benevento in Serie B. 
 


IL TABELLINO
LAZIO-TORINO 0-0
Lazio (3-5-2): Strakosha ; Marusic , Luiz Felipe  (23′ st Patric ), Radu  (30′ st Parolo ); Lazzari , Akpa Akpro  (30′ st Pereira ), Leiva  (23′ st Escalante ), Luis Alberto , Fares  (17′ st Lulic ); Immobile 5, Muriqi 
A disp.: Reina, Alia, Armini, Cataldi. All.: S. Inzaghi 
Torino (3-5-2): Sirigu ; Izzo , Nkoulou , Bremer ; Singo , Rincon  (41′ st Baselli ), Mandragora , Lukic , Ansaldi ; Sanabria  (41′ st Zaza ), Belotti (48′ st Verdi ). 
A disp.: Ujkani, Milinkovic-Savic, Lyanco, Rodriguez, Bonazzoli, Vojvoda, Linetty, Buongiorno. All.: Nicola
Arbitro: Fabbri
Ammoniti: Strakosha, Luis Alberto, Luiz Felipe (L)Il Torino centra l’obiettivo