Roma , Mourinho:”abbiamo dominato in lungo e in largo. L’Atalanta si è solo difesa”

Josè Mourinho non ha digerito la sconfitta interna contro l’Atalanta.

“Era la partita più facile da vincere, abbiamo avuto il controllo per 90′ – ha detto a Dazn Abbiamo dominato in lungo e in largo per tutti i 90 minuti contro una squadra  fortunata che si è difesa benissimo.

Sull’arbitro Chiffi: “C’era un rigore chiarissimo su Zaniolo nel primo tempo dove io ho cercato di parlare con Chiffi a fine partita e gli ho chiesto perché. Se mi dice che non c’è mai rigore se il giocatore non si butta per terra, allora io devo cambiare l’atteggiamento con i miei giocatori e dire loro di buttarsi se no non ci danno il rigore. Io ho chiesto a Chiffi, ma lui non mi ha risposto obiettivamente”.

L’allenatore portoghese rivela le parole di Chiffi:  “Situazione a situazione… l’interpretazione… Ma per me non c’entra l’interpretazione. Il rigore c’è. Il calciatore vuole dare continuità all’azione, Demiral fa fallo e non c’è storia. Se c’è bisogno di fargli la piscina, io devo cambiare discorso negli spogliatoi con i miei calciatori”.